Breaking News

Dalla miniera al labirinto: l’installazione di Gijs Van Vaerenbergh

Lo studio Gijs Van Vaerenbergh ha realizzato un installazione che indaga forme e spazi del labirinto tradizionale

Lo studio belga Gijs Van Vaerenbergh ha realizzato un’impressionante installazione a Genk, presso un sito minerario ormai in disuso. Si tratta di un labirinto d’acciaio realizzato per festeggiare il decimo compleanno di C-Mine Arts Centre e collocato non lontano dalla vecchia miniera di carbone di Winterslag. La struttura pesante circa 156 tonnellate, è caratterrizzata da corridoi lunghi un chilometro e da pareti alte cinque metri che al contrario dei labirinti tradizionali esplorano in modo lo spazio e la stessa forma della struttura principale.

Qui di seguito potete traovare le foto dell’installazione.

Labirinto 1

Labirinto 2

Labirinto 4

Labirinto 5

 

Lasbirinto 3

 

Ilaria Mencarelli
Informazioni su Ilaria Mencarelli (399 Articoli)
Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento