Come fare una corretta ricerca delle parole chiave

Come fare una corretta ricerca delle parole chiave

Se vuoi che il tuo sito ti porti successo, quindi visite e guadagno, la prima cosa di cui ti devi occupare è un accurato studio e ricerca delle parole chiave. Questo ti permetterà di individuare le migliori keyword su cui concentrarti ed evitare perdite di tempo o peggio ancora disastri.
Una keyword research ben fatta porterà solo vantaggi sia al tuo sito, che ai visitatori.

Le keyword, o parole chiave, non sono altro che i termini che l’utente inserisce nella casella di ricerca quando cerca un prodotto, un servizio o delle semplici informazioni; ad esempio, “agenzia immobiliare città”, “come fare la torta di mele”, etc. Dunque, comprenderai quanto sia importante posizionare il tuo sito in prima pagina per le parole chiave utili a raggiungere una certa fascia di clientela (o target).

In questa guida ti svelo quali sono gli elementi che non puoi trascurare e i segreti per fare una keyword research il più precisa e curata possibile.

Indice degli argomenti:

  • Perché è importante fare una ricerca delle parole chiave
  • Quando è importante fare la keyword research
  • Come fare una buona analisi e ricerca delle keyword

Perché è importante fare una ricerca delle parole chiave

La keyword research, ti permette di rendere i tuoi contenuti in linea con le ricerche degli utenti target, di ottenere contenuti più leggibili e comprensibili per i motori di ricerca e, di conseguenza, di dare al tuo sito maggior visibilità. Un testo privo di parole chiave, o con keyword  buttate a caso senza nessuna logica, farà di certo più fatica ad essere indicizzato e posizionato rispetto a un testo formattato correttamente, che presenta una struttura semantica ottimizzata.

Per questo motivo, quando scegli le parole chiave da utilizzare nei tuoi testi, devi fare attenzione a non ripeterle troppo spesso; piuttosto, usa quanti più sinonimi e varianti possibile. Questo trucchetto, oltre ad alleggerire la lettura, evita che i motori di ricerca identifichino il tuo sito come spam.

Quando è importante fare la keyword research

La ricerca delle parole chiave dovrebbe essere fatta prima di lanciare qualsiasi progetto sul web: sono molto più di quanto immagini i siti che, pur essendo ben ottimizzati per altri aspetti (struttura, velocità ecc.), non hanno alcuna organizzazione per quanto riguarda l’organizzazione e la struttura dei contenuti, per cui non ottengono visibilità e non portano frutti.

Per questo, prima di scrivere i contenuti del tuo sito devi studiare una buona strategia di analisi e ricerca, che parta da un elenco esaustivo di keyword suddiviso in parole chiave principali, secondarie e correlate. Questa distinzione ti aiuterà anche a organizzare i contenuti in ordine di importanza.

Come fare una buona analisi e ricerca delle keyword

Come ho già accennato, un’approfondita analisi e ricerca delle parole chiave deve basarsi su una strategia. Ti consiglio di partire dalla comprensione del tipo di ricerca compiuta dall’utente. Questi può avere diversi intenti di ricerca a seconda delle sue esigenze:

  • Intento informativo: per la ricerca di informazioni, es: come, quando, perché etc.
  • Intento navigazionale: informazioni per raggiungere determinate pagine di un sito. Es. login paypal, numero di telefono inps etc.
  • Intento transazionale: legate all’acquisto di un prodotto o servizio. Es: offerta samsung galaxy s20.
  • Ricerca di Brand: cercare elementi o caratteristiche specifici di un determinato brand(scarpe zalando)

Potrai comprendere l’intento di ricerca semplicemente analizzando i risultati che compaiono ai primi 10 posti: le query che ti interessano lavorare, sono quelle transazionali e informative. Questo ti servirà ad adattare i contenuti ai bisogni dei visitatori. Una volta che avrai compreso le intenzioni di ricerca dei visitatori, dovrai individuare alcune parole chiave su cui baserai tutto il tuo lavoro.

Le keyword dovranno avere un buon volume di ricerca; per conoscerlo esistono alcuni strumenti gratuiti, come: Keyword Tool Dominator, ubersuggest,

Dovrai fare molta attenzione a definire il pubblico che vuoi raggiungere: ogni attività è naturalmente rivolta a una certa fascia di utenti, per cui non scegliere parole chiave troppo generiche, altrimenti potresti ricevere visitatori non in target.

Utilizza le long tail keyword

Piuttosto, restringi il campo con parole chiave mirate che soddisfino l’intento di ricerca dei visitatori. Puoi aiutarti con Google Keyword Planner e SEOZoom, una suite completa che ti permette di ottimizzare al meglio le parole chiave. Il consiglio è quello di lavorare (soprattutto inizialmente) su parole chiave dette “long tail” ovvero parole chiave a coda lunga, che contengono maggiori dettagli e di conseguenza più semplici da posizionare.

Infine, tieni presente anche le parole chiave secondarie, queste possono essere molto utili per il posizionamento! La funzione Google Suggest, che tutti conosciamo come completamento automatico, ti permette di visualizzare un elenco delle parole chiave più cercate in un menù a tendina sotto la casella di ricerca.

Organizza il tuo elenco

Per concludere ti consiglio di organizzare un foglio di lavoro, diviso in main keyword, ovvero le keyword principali, e accanto una colonna con le keyword secondarie, e correlate e relativi volumi di ricerca. Infine una colonna con le relative keyword informative. Per estrapolare questi elenchi ti consiglio l’ottimo tool di seozoom, keyword infinity.

Naturalmente per ogni argomento diverso dovresti avere un relativo foglio. Alla fine del lavoro, dovresti avere per ogni foglio 4 colonne compilate in questo modo:

main keyword

keyword secondarie

keyword correlate

keyword informative.

In questo modo avrai un ottima visione d’insieme quando dovrai scrivere i tuoi contenuti.

Se vuoi avere una panoramica maggiore sull’argomento ti consiglio di leggere questa guida completa sulla ricerca delle parole chiave.

Pubblicato
Etichettato come Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *