Quiet Nights In The City

Probabilmente il 2020 sarà ricordato come l’anno della Pandemia globale, delle città deserte, dei divieti e della autoprigionia casalinga. Le città svuotate della vita. La notte.

Quella del fotografo Francese Axel Corjon è però una serie fotografica che viene molto prima, quando le città metropolitane avevano ancora una vita alla luce del sole e solo la notte le rendeva vuote, magiche e speciali.

“Adoro girare a tarda notte. È sempre un momento speciale, è fuori tempo. Le persone dormono principalmente, rendendo le ore notturne in qualche modo irreali. “

Non servono troppe spiegazioni. Perdersi in città di notte. Quando le luci sono accese e i nostri occhi sono abbagliati dai neon e dalle finestre rimaste accese…

Leave a comment