Un Mare diVino a Torvaianica

Spesso mi trovo a girare l’Italia (tra treni ecc.) seguendo il mio motto preferito “Giro, vedo gente, mangio cose” e raramente mi capita che le ‘cose buone’ vengano dalle mie parti. Roma e provincia sono invece da tempo al centro di un nuovo rinascimento culinario. Locali che aprono, si rinnovano, creano connessioni, degustazioni, show cooking e sperimentazioni culinarie.

Sono quindi decisamente felice e sorpreso di vedere che anche Torvaianica (quasi ridente località balneare alle porte di Roma/Ostia/Pomezia) ospita una degustazione degna di tale nome.

“Un Mare diVino” – bianchi, rosati e bollicine del Lazio

Domani, venerdì 29 giugno, dalle ore 17 a mezzanotte, presso il Marine Village, si terrà la seconda edizione di questa imperdibile degustazione di alcuni dei migliori vini laziali, accompagnata da due fantastici showcooking con gli chef Gianfranco Pascucci e Alba Estevez Ruiz.

Il brindisi tra ospiti e organizzatori della prima edizione

Siamo di fronte al Villaggio Tognazzi, terra di confine tra Ostia e Torvaianica, terra di Ugo Tognazzi e famiglia che da decenni vivono in zona. la degustazione avrà come protagoniste alcune delle migliori aziende vinicole del Lazio, che per l’occasione sfoggeranno il loro ‘vestito’ buono, facendoci degustare la loro produzione. Parliamo di Poggio Le Volpi, Federici, Consoli, Casata Mergè, Volpetti, Silvestri, Terre di Marfisa, Paolo e Noemia D’Amico, SanVitis e La Tognazza di Gianmarco Tognazzi, che come dicevamo prima è di casa.

L’idea di organizzare Un Mare diVino nasce dall’incontro tra Fabio Carnevali e Marco Sansalone che da da bravi amici hanno unito le loro forze con l’intenzione (comune) di promuovere al meglio l’eccellenze del Lazio, in una location degna dell’alta qualità vinicola.

Del resto – ci conferma Fabio Carnevaliil Lazio è una regione che negli ultimi anni sta conoscendo un crescente successo dal punto di vista della viticoltura, grazie al lavoro dei produttori che hanno deciso di puntare maggiormente sulla qualità, anziché sulla quantità, come invece accadeva in passato. E con 36 vini certificati tra Docg, Doc e Igt, il Lazio non ha niente da invidiare ad altre regioni. Roma si dimostra capofila per zone di produzione e per aver ottenuto, tra l’altro, una delle prime Docg d’Italia con il suo celebre Frascati.

Il programma prevede anche alle 19:00 e alle 19:30 due imperdibili showcooking con altrettanti grandi chef: Gianfranco Pascucci, del ristorante stellato di Fiumicino Pascucci al Porticciolo, presenterà i paccheri con lo stracotto di tonno, mentre Alba Estevez Ruiz del romano Marzapane, proporrà le linguine con fondo bruno, cipollotto e chips di maiale.
Alcuni fortunati tra i presenti potranno assaggiare questi fantastici piatti di pasta prodotta dall’azienda romana Lagano.


La degustazione: inizio ore 17.00 con un costo d’ingresso di soli 15 euro

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento