Breaking News

EveSleep e la scoperta del materasso online

“E’ un mondo difficile e vita intensa, felicità a momenti” – porto sempre con me questo incipit della canzone di Tonino Carotone, lo porto con me perchè bisogna mi ricorda che nel corso di una giornata, di una settimana o di un’intera esistenza, la felicità è fatta (anche) di piccoli momenti come tornare a casa la sera e addormentarti comodo.

Per tutta la nostra esistenza conviviamo con l’inconsapevole sensazione di come abbiamo dormito la notte precedente. Spesso si parla del divano e della sua simbiosi con il relax, ma secondo me il vero caposaldo del riposo è il materasso, che troppo spesso viene sottovaluto e messo via in un cassetto della nostra testa come: è solo un letto.

Sbagliato. sono fermamente convinto che il materasso è il nodo cruciale della nostra vita. Se ci alziamo male o se abbiamo dormito scomodi, saremo tristi, nervosi e appesantiti per tutta la giornata e sarà solo perchè abbiamo dormito di merda la notte precedente.

Nelle scorse settimane mi sono trovato davanti ad un grande problema: l’acquisto di un nuovo materasso. Comprarne uno completamente nuovo significa capire e comprendere la vastità di fuffa che gira intorno a questo oggetto e alla sua compravendita. Ho fatto il giro di diversi spacciatori, presunti venditori e sedicenti produttori (Ikea inclusa). Molle, molle insacchettate, lattice, cocco, foam, tre strati, quattro strati, mezze stagioni, comodo qui, scomodo li, estate, primavera, autunno, inverno e di nuovo estate. Un quantità infinita di prezzi, preventivi, calcoli, test e chiacchiere sul nulla. Dopo quindi giorni di ricerca ero letteralmente disperato e senza materasso nuovo. Non ci avevo trovato niente e nemmeno sapevo dove diavolo cercare qualcosa che non fosse grigio bluastro, polveroso e stantio (come solo alcuni negozi sanno esserlo).

Poi la luce. Via web scopro per caso (tra i mille giri tra siti di design e affini): Evesleep.

Evesleep è il nome della giovane startup inglese (2015) che mi ha trascinato nel vortice degli acquisti online del suddetto materasso. Ma come? si può comprare un materasso via web? E come mi arriva? come lo porto a casa? E se non mi piace? Se ci sto scomodo?

Fermatevi qui. Non andate oltre, vi avviso, sappiate che quel link mi ha cambiato del tutto la vita e la percezione che lì fuori c’è un mondo bellissimo fatto di giovani persone che risolvono problema con idee creative. Per prima cosa ho scoperto che fuori dall’Italia e dalla palude dei negozi brutti dei materassai di fine ottocento (scherzo eh…) esiste un enorme mercato digitale, con ben sei aziende leader di settore nel Regno Unito e altre sessanta (60) che vendono online nel territorio USA (ma forse non in Messico). In pratica vi sto raccontando che i nostri negozi sono desueti (per usare un termine da materassaio) destinati ad una fine triste e ingloriosa.

Come funziona?

Semplice. Vai sul sito, scegli il tuo materasso, lo paghi online (rattativa sicura) e ti arriva a casa tutto arrotolato in una bella ed elegante scatola (la passione per il packaging non morirà mai). Se poi non ti piace o ci stai scomodo, entro 100 giorni li avvisi e loro se lo vengono a riprendere senza fare una piega restituendoti i soldi. In pratica hai cento giorni di test. Chiarisco subito una cosa molto importante: Questo non è un articolo sponsorizzato. So’ che potrebbe sembrarlo, ma non lo è. Ho comprato il materasso e l’ho regolarmente pagato per intero, ma sappiate anche che non esiste che io lo restituisco. Se i ragazzi di Evesleep lo rivolgliono indietro mi devono pagare. Non lo resituirò mai!

Design, solarità e una immagine differente.

Ovvero: se ti presenti bene vendi meglio. Una regola chiara come il sole, gialla (e bianca) come il materasso Eve che sembra quasi brutto doverlo coprire con le lenzuola (anche se in realtà sul sito…). Un giallo contagioso e positivo che fa da filo conduttore di tutta la loro immagine, un design moderno, studiato, nulla è lasciato al caso, si vede che i quattro ragazzi che hanno fondato la startup le idee le hanno chiare e sanno benissimo come renderle accattivanti e comode. Davvero tanto.

Domande sceme che mi sono posto anch’io…

Ma non si rovina nella spedizione sotto vuoto? No. Nessun danno, nemmeno per l matrimonale –  Ma almeno è cmodo? Senza mezzi termini: e assolutamente SI! – Ci impiega tanto a riprendere la forma una volta aperto? Qualche ora ed è subito utilizzabile – Di che materiale è fatto? Potrei elencarvi tutti gli strati e parlarvi di FOAM, ma non voglio annoiarvi con lunghe spiegazioni, gustatevi il sito che è anche fatto molto bene (mica lavoro per loro).

Bonus Track: qualche settimana fa le menti creative di Eve hanno prodotto la fantastica idea di un cuscino personalizzabile  (morbido e comodo come il materasso) in collaborazione con l’artista inglese Supermundane. Ed ora ho anche il mio bel cuscino con la lettera P personalizzata! Qui ulteriori informazioni.

Un ultima cosa… per scrivere questo post ho cercato di capire e conoscere meglio il tutto, mi sono documentato e ho preso i contatti con i ragazzi di Eve (e ho consociuto quella santa di Giulia che mi ha sempre risposto ad ogni domanda), da cosa nasce cosa e quindi sappiate che per tutto il mese di Marzo 2017 potete andare sul sito ed acquistare il materasso con il 10% di sconto! Vi basterà inserire il codice BLOGGOSLEEP al momento dell’acquisto ed il gioco è fatto. Poi non dite che non vi penso.

 

 

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2099 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento