Breaking News

Identità Golose 2016: La forza della libertà

Mancano ormai pochissimi giorni al consueto appuntamento annuale con Identità Golose, (ricordate lo speciale dello scorso anno?) il congresso di cucina internazionale (dodicesima edizione dal 6 all’8 Marzo) ideato e curato da Paolo Marchi. Il tema principale di questa edizione sarà “La forza della libertà”: tema che vuole portare al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica – e di chi ci amministra e governa – “la voglia di conoscenza e curiosità che animava ogni visitatore di Expo 2015, aprendo una riflessione a 360° sul valore della libera creatività e della libera convivialità, messe così a dura prova dalle tensioni che attraversano il mondo. Regolare i consumi, non vuole dire non sedersi più a tavola, ma anzi intensificare gli scambi culturali e tecnici che avvengono nelle cucine e nelle sale ristorante di tutto il mondo.

-1

Un tema articolato, complesso e dalle molte sfaccettature, all’interno della tre giorni milanese nulla è lasciato al caso, sul palco e nelle sale si alterneranno i numerosi ospiti e gli addetti ai lavori. Chef stellati (e non) racconteranno la loro voglia di libertà e di espressione, schivando pregiudizi, tradizioni, ottusità e schemi, tutti fattori che mortificano il genio creativo di un cuoco. Le recenti polemiche tra Carlo Cracco e la cacciagione (e chi la strumentalizza) o tra Niko Romito e i falsari del piatto lasceranno il passo alle varie identità (Formaggio, Sala, Mare, Pizza, Panettone, Naturali, Champagne ecc.) e al ricco programma dei tre giorni.

Niko-Romito-al-Reale

Se siete minimamente appassionati di cucina, gastronomia e di tutto questo mondo, capirete quando è difficile selezionare e scegliere tra i vari appuntamenti, l’elenco dei nomi presenti è di quelli che mettono i brividi: Davide Scabin, Enrico Crippa, Massimiliano Alajmo, Ricard Camarena, Carlos Garcia, Josean Alija Matias Perdomo, Massimo Bottura, Carlo Cracco, Annie Féolde e Giorgio Pinchiorri, Matthew Kenney, Matt Orlando e Niko Romito, giusto per citarne qualcuno (ma sarebbe un elenco lunghissimo).

MonogranoFelicetti_Davide-Scabin_PhotoBrambillaSerrani-1000x1500

Ma Identità Golose non è solo altissima cucina stellata, ma anche brand e aziende che si mettono in gioco, sottolineando a modo loro il tema del congresso, come non essere ad esempio incuriositi dalla nuova linea di pasta presentata in gran segreto dal Pastificio Felicetti in collaborazione con Davide Scabin…in piena libertà ha deciso di crearsi dei territori, dei terroir come si usa nel mondo del vino, nei quali lavorare e di abbinarli, senza mescolarli. Noi vogliamo essere liberi di farlo”. Durante i tre giorni scopriremo anche chi ha vinto il talent internazionale S.Pellegrino Young Chef  ma anche la nuova e preziosa collaborazione con il gruppo Autogrill che per l’occasione racconterà all’interno dello Spazio Bistrot, un vero e proprio viaggio culinario nel cuore dell’Europa, attraverso le sue specialità enogastronomiche così ricche di gusto e tradizione, dal korvapuUsti finlandese al più vicino Pan tranvai (pane con uvetta del Milanese).

Ovviamente non potevamo mancare a questo importante appuntamento e insieme al prode Luca Sessa (per iFood) ci troverete a chiacchiere, seguire, degustare, mangiare, dire, fare, baciare, lettera e testamento. Il tutto seguendo tutti i nostri canali social… vi aspettiamo!

Volevo infine ringraziare ancora una volta Riccardo Guasco e Ale Giorgini per le splendide illustrazione che ci avevano donato lo scorso anno e che (scandalosamente) riutilizzato perchè troppo belle per essere usate un solo anno.

lucapaolo

SPAGHETTI

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2089 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento