Breaking News

Riflessi di un villaggio abbandonato

Viktor Egyed ha realizzato una serie di scatti che mostrano un paesino ungherese di pescatori abbandonato immerso nebbia

Trovarsi a qualche miglia da Budapest e scoprire uno straordinario spaccato di storia; è quello che è successo al fotografo Viktor Egyed che si è trovato di fronte ad un piccolo villaggio di pescatori abbandonato nelle vicinanze della città Szödliget. Il creativo, dopo aver individuato l’incredibile location caratterizzata da capanne collocate a pochi passi dallo specchio d’acqua, è tornato anni dopo e ha scattato una serie di foto sfruttando la nebbia che avvolge il lago ammantandolo di mistero.

Qui di seguito potete ammirare alcuni dei sui scatti, per approfodire date un’occhiata alla pagina Behance di Viktor Egyed. Buona visione!

Viktor Egyed 2

Viktor Egyed 4

Viktor Egyed 5

Viktor Egyed 6

Viktor Egyed 7

Viktor Egyed 8

Viktor Egyed 10

Viktor Egyed 1

Viktor Egyed 9

Viktor Egyed 3

Ilaria Mencarelli
Informazioni su Ilaria Mencarelli (397 Articoli)
Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento