Breaking News

Il caffè della mattina…

Confesso di essere un ‘coffee addicted‘, sono uno di quelli che non riesce ad iniziare la giornata senza la sua dose quotidiana di caffeina. Non mi importa se è corto, ristretto, lungo, svedese o americano, l’importante è che contenga caffeina. Adesso potrei anche aprire una lunga lunghissima sequenza di teorie e prese di parte sul fatto che è più buono in questa o quella maniera, ma non mi interessa aprire una guerra di religione tra il ‘ritretto italiano’, la moka, l’americano, il macinato o le capsule. E’ mattina e voglio il mio caffè. Punto.

Visto la mia persistente voglia di caffè e visto che non stiamo sul blog di cappuccino e cornetto (ciao Fedora), ho pensato che potesse essere una buona idea cercare qualche idea alternativa alla voce caffè (sopratutto se parliamo di design e dipendenze).

Blue Bottle Moka

Partiamo da un ‘classico’: la Moka. La Blue Bottle Moka, è nata dalla collaborazione tra la catena americana di caffeterie Blue Bottle e il designer industriale Joey Roth che ha creato una moka davvero bella, facile da utilizzare e che (sembra) produca anche un buon caffè.
Mentre per gli americani questo tipo di macchina sembra un piccolo miracolo industriale (la moka è evidentemente oggetto di studi e mistero per l’amministrazione Obama), per la quale sono stati persino capaci di spiegarne il mirabolante funzionamento in una apposita pagina. Per noi italiani cresciuti a pane e caffè macinato il funzionamento è piuttosto semplice e abitudinario e questa macchinetta rimane solo un gran bell’oggetto di design.

Schermata 2016-02-10 alle 09.35.27

blue-bottle-moka-pot-01

blue-bottle-moka-pot-02

Duo Coffee Steeper

Fellow (brand di design e altro) ha invece deciso e pensato di reinventare e sviluppare un nuovo metodo per preparare il caffè al posto di quello tradizionalee. Nasce così il Duo Caffè Steeper un sistema di acqua calda e caffè solubile (americano) che con pochi semplici gesti vi dona fino a quattro belle tazze di caffettone lungo da sorseggiare davanti al computer in ufficio o sotto il plaid sul divano nelle fredda giornate del Wisconsin (perchè siete li vero?). Comunque sia anche qui un buon design aiuta ad avere un bell’oggetto e (forse) qualche etto di caffeina da ingerire.

maroon-bacon2

Overhead-with-Bacon

duo-bg11-600x630

duo-coffee-steeper-03-1

 

Travel Coffee Case

3sixteen in collaborazione con Handsome Coffee Roasters di Los Angeles ha realizzato il sogno di tutti i caffeinomani del pianeta: il Travel Coffee Case, un elegante borsa kit da viaggio che contiene tutto il necessario per fare una buona tazza di caffè ovunque vi troviate. Ogni borsa è realizzata a mano in edizione limitata (e non economica) con materiali di pregio. Ovviamente siamo nel campo del ‘lusso’ e della dipendenza vera, ma come si dice in questi casi, bisogna fare di necessità virtù.

travelcoffeekit4 travelcoffeekit3 travelcoffeekit2 travelcoffeekit1

Adesso scusatemi ma mi attende il mio quarto caffè della mattinata…

 

 

 

 

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2097 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento