Breaking News

Revels of the Rock Gods: i templi ritratti di Du Kun

La Cina è per molti versi un paese affascinante e misterioso, poco sappiamo ad esempio degli artisti cinesi, i loro nomi e le loro influenze artistiche. Deve essere davvero complesso e articolato il loro non poter uscire più di tanto dal loro paese per affacciarsi sul mondo.

Un esempio ce lo da oggi DU Kun, artista di Pechino, amante del rock, influenzato ed intimorito dal potere del successo, dalla creazione della musica (lui stesso suona) e dall’aura che le star emanano.

du-kun-8

Da questa base parte la sua serie di dipinti “Revels of the Rock Gods” (in mostra a Tokyo fino a metà febbraio), ogni dipinto della serie è realizzato ad olio (avete letto bene…olio – niente foto) e raffigura il volto di un musicista come se fosse un tempio costruito a lui dedicato. I templi prendono in prestito elementi dal buddismo e dall’architettura confuciana, gli occhi diventano finestre, i rami, gli alberi o le cascate i capelli, la superficie diventa pelle, come le facciate di legno ornate con oro.

Una serie incredibile, che ti fa venir voglia di andare a visitare questi misteriosi templi nascosti chissà dove e di scoprire chi sono le rockstar cinesi raffigurate nei ritratti di DU Kun.

Buona visione!

001mJ1IZty6GxqES9qj53&690

du-kun-9

SAMSUNG CSC

 

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2089 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento