Breaking News

Instagram e Instagramers: #CommunityFirst.

Il racconto dell'assemblea soci Instagramers Italia 2015, avvenuta ad Ancona dal 25 al 27 Settembre. Un emozionante incontro tra turismo e enogastronomia

La community e associazione nazionale di appassionati di Instagram, Instagramers Italia, si è riunita ad Ancona dal 25 al 27 Settembre per l’assemblea dei soci 2015. Questo non vuole essere e non sarà un diario di bordo della tre giorni ma un racconto delle emozioni che un evento del genere può regalare.

L’assemblea Igersitalia 2015

Igers da tutta Italia (circa 180 gli associati presenti) si mettono in viaggio da Torino a Ragusa per convergere freneticamente verso Ancona. Il primo appuntamento della 3 giorni è quello più istituzionale: l’assemblea dei soci, durante la quale confrontarsi sul futuro dell’associazione e sul percorso fatto insieme sino ad ora (a proposito, se volete maggiori informazioni su come associarvi vi lascio il link all’iscrizione all’associazione Igersitalia).

Si parte con il resoconto annuale delle attività svolte sul territorio (instameet o instawalk in piccoli comuni, città, regioni o di carattere nazionale) da parte del CD dell’associazione e si mettono sul piatto spunti e problematiche emerse. A questo punto tutti coloro che hanno prenotato un intervento hanno diritto di parola e da qui in poi la discussione si fa più partecipe grazie alle idee proposte e scambiate, come il maggior supporto verso le altre associazioni o iniziative culturali o consigli sulla gestione delle community locali. Tutto verbalizzato e, soprattutto, tutto quello cui si è accennato sarà argomento di discussione nei due giorni successivi.

Inoltre, ovviamente, è il momento in cui molti si incontrano di nuovo ed altri per la prima volta, dal vivo, dopo mesi o anni di conoscenza online vissuta su Instagram soprattutto, ma anche su altri social.

Alla scoperta delle Marche “slow” con Instagram e gli Instagramers

Il cuore della 3 giorni come detto non è solo l’assemblea, ma anche tutto ciò che succede dopo.
Il meglio gli igers lo danno nella giornata di sabato quando, guidati dalle community locali (@igersmarche, @igersancona, @igersfermo, @igersmacerata, @igerspiceni, @igerspu), partono alla scoperta delle Marche “slow”,  tra cantine con oltre 300 anni di storia e tramonti mozzafiato, come quello che cala dietro la collina che accoglie il bellissimo borgo di Filottrano.

~with you~

Una foto pubblicata da Nicola Carmignani * (@nicolacarmignani) in data:


Il tutto si chiude con una IgersFest fantastica, di stampo vintage, con hM;;ai fornelli lo Chef  Enrico Mazzaroni (presto stellato, non abbiamo dubbi). Una chiusura col botto per chi la mattina dopo avrebbe dovuto affrontare un lungo viaggio. Per gli altri c’è stato anche il tempo di riprendersi, la mattina successiva, passeggiando sul Monte Conero e sulla spiaggia di Portonovo. Luoghi a dir poco incantevoli in cui una natura spettacolare la fa da padrona incontrastata.

Far scoprire la propria terra a chi non aveva idea di cosa si sarebbe trovato davanti è sempre bellissimo e rispecchia in pieno quello che è lo spirito della community Igers: incontrarsi dal vivo, conoscersi davvero, per scoprire insieme posti nuovi e unici (scattando ed editando, anche, ma soprattutto mangiando e bevendo insieme).

Se volete godervi altri scatti su Instagram basta cercare il tag #assembleaigersitalia2015. Mentre se volete un po’ di numeri per avere un’idea di cosa si è scatenato su Instagram, vi lascio una foto:

Assemblea Igers numeri Instagram

Se andate di fretta il video di chiusura della 3 giorni è quello che fa per voi (mancano le riprese della IgersFest, ma anche il buon Giulio Tolli aveva tutto il diritto di divertirsi).

Informazioni su Alessandro Fortuna (1 Articoli)
Alessandro Fortuna, @alefortuna su Instagram, admin della comunità locale di @igerspiceni e anima seo della comunità InstagramersItalia (e del loro sito).

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento