Breaking News

Il disturbante cinismo delle opere di Luis Quiles

Luis Quiles, presto in Italia per l'uscita del suo libro Revolutionary Road, realizza illustrazioni forti e disturbanti sui mali della società

Luis Quiles è un illustratore spagnolo che con i suoi lavori riesce in maniera molto vivida a rappresentare metaforicamente i lati oscuri della società in cui viviamo. Non importa che si tratti di Chiesa, capitalismo, fame nel mondo o generazione dei social, il creativo riesce con le sue illustrazioni, denominate controverse da più, a descrivere in maniera disturbante gli incredibili controsensi che dominano il nostro mondo e che spesso cerchiamo di nascondere a noi stessi per rimanere in uno stato di placida tranquillità.

Le opere di Luis Quiles, al contrario, distruggono lo stomaco e inducono alla riflessione incoraggiando a ricordare che è il nostro stile di vita ad essere controverso, non tanto i suoi disegni. Tutto questo grazie alla capacità che ha l’illustratore stesso di riuscire a evocare sensazioni viscerali come paura e disgusto rapportandoli ad argomenti scomodi, come il sessismo, l’omofobia e lo sfruttamento, senza rifugiarsi nel buonismo, piuttosto osando con  cinismo.

L’autore, che in molte occasioni ha subìto censure ad opera dei social proprio per via del suo stile e delle tematiche affrontate (non tutte le sue illustrazioni sono adatte a minori, quindi occhio!), sarà in Italia in occasione del Treviso Comic Book Festival 2015 per firmare durante la Mostra Mercato Revolutionary Road, una raccolta delle sue illustrazioni, allo stand di 001 Edizioni. Direi proprio un’occasione da non perdere!

Qui di seguito potete trovare una ricca gallery dei suoi lavori. Buona visione!

Quiles 2

Quiles 3

Quiles 4

Quiles 6

7

Quiles 7

Quiles 10

Quiles 11

Quiles 26

Quiles 27

Quiles 28

Ilaria Mencarelli
Informazioni su Ilaria Mencarelli (399 Articoli)
Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento