Breaking News

Concrete & Sex: il contrasto come arma contro il conservatorismo

Sasha Kurmaz ha realizzato delle foto giustapponendo scatti di corpi nudi con le architetture post-sovietiche della sua città natale

Sasha Kurmaz è un fotografo ucraino che lavora giustapponendo scatti di corpi nudi con quelli di architetture vecchie e/o semidistrutte della sua città natale. La sua passione per i vecchi edifici post-sovietici in cemento nasce dal suo background nella urban art che gli ha dato modo di vedere e conoscerne moltissimi.

Accostando e confrontando le coppie di foto, il creativo cerca di realizzare un’arma contro il conservatorismo.

La nudità non è il concetto primario – il corpo umano non è il materiale principale per la costruzione dei significati, non per ciò che riguarda la mia visione personale. Ogni opera d’arte ha una componente politica che riflette una posizione ideologica o va contro il conservatorismo. Buona parte dell’Ucraina è conservatrice. In questo contesto, la nudità e la sessualità acquisiscono connotazioni politiche e agiscono come arma contro il conservatorismo, il conformismo e il fanatismo religioso.

Qui di seguito potete osservare alcuni suoi scatti.

Shasa 1

Shasa 2

Shasa 3

Shasa 4

Il resto dei suoi scatti sono raccolti nel volume Concrete & Sex. QUI trovate maggiori informazioni.

 

Ilaria Mencarelli
Informazioni su Ilaria Mencarelli (401 Articoli)
Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento