Solo e Antonio Gramsci – non solo street art

Da poco più di una settimana all’entrata della scuola media Antonio Gramsci” in via Affogalasino 120 a Roma compare un volto nuovo, un ospite illustre, un augurio sincero: Studiate, perché avremo bisogno di tutta la vostra intelligenza.

A pronunciarlo Antonio Gramsci, a realizzarlo Solo.

 ©Flavio Solo

Solo è un artista romano nato nel 1982 e diplomato all’Accademia di Belle Arti di Roma, lo conosciamo grazie ai suoi super eroi imprevedibili e carichi di umanità, le sue ispirazioni spaziano dal mondo della pop art (pubblicò nel 2008 un’antologia sull’artista americano Ronnie Cutrone, assistente di Andy Warhol ed esponente di questa corrente artistica) a quello della musica o della filosofia.

 © Flavio Solo  © Flavio Solo © Flavio Solo

È un artista significativo della scena urbana romana ed internazionale che stavolta ha scelto di raffigurare, con l’aiuto dei ragazzi delle terze, un altro tipo di eroe; vissuto non solo nella nostra fantasia o sulle pagine illustrate, con poteri diversi dalla capacità di volare e senza paura, neanche della kryptonite: Antonio Gramsci, in bianco e nero delineato con pochi tratti ma imponente, simbolo di semplicità e intelligenza, all’entrata dell’edificio  per ricordare alle nuove generazioni che si può ancora diventare un eroe, non necessariamente in seguito al morso di un ragno radioattivo o con una maschera sugli occhi, ma continuando a credere di poter cambiare i tempi, essendo se stessi.

Per qualsiasi informazione visitate la sua pagina Facebook o il suo profilo Instagram, se vi trovate nei paraggi andate a salutare Nino di persona.

Silvia Pezzopane

Silvia Pezzopane

Scrittrice freelance e costumista per vocazione, appassionata di cinema, arte, musica. Con una laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo e un paio di sogni nel cassetto, crede irrimediabilmente che la sua vita sia un film..

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento