Breaking News

The Bridges Of Graffiti: un tuffo nell’acrilico della vecchia scuola

The Bridges of Graffiti è un evento collaterale che si svolgerà dal 9 Maggio al 22 Novembre all'Arterminal di Venezia in occasione della 56ima Biennale D'Arte

Ricordo il profumo dell’erba di Parco Bissuola, ricordo quegli interminabili seppur deliziosi viaggi in pullman, con gli zaini carichi dei miseri risparmi di un pischello, tramutati in vernice acrilica scadente delle ferramenta locali, ricordo quell’inconfondibile rumore delle palline miscelatrici dentro le latte d’alluminio, le mani sporche, gli amici, i maestri e la gioia infinita d’esprimersi a colpi di colore nelle periferie di Mestre.

Ero un giovane minorenne, amante dell’hiphop, della sua storia e della sua filosofia.

All’epoca, da noi nel nordest (e vi parlo dei primissimi anni ’90), i più bravi erano ancora alle basi, sperimentavano come forare i cap delle bombolette per ottenere segni diversi ed io li seguivo con grande ammirazione. Tuttora se faccio il designer di professione lo devo proprio ai primissimi insegnamenti di queste splendide persone.

Un giorno fra amici decidemmo di fare un viaggetto in Olanda, avevo solo 17 anni e tanta voglia di scoprire il mondo.

Ero uno di quelli che non stacca mai la testa dal finestrino, per vedere i graffiti stagliarsi da questi panorami grigi di un finto benessere urbano: più ci si allontanava da Venezia più il lettering diventava vivace, unico, fino a passare il confine e trovarsi in un mondo d’artisti che già si facevano riconoscere per nuovi stili inconfondibili.

Eccoci, son passati quasi vent’anni da allora e non mi sbagliai: quelli che il bambino riteneva artisti, ora lo sono per il mondo intero. Eccoli qui, ancora una volta in vetrina, ancora una volta urlanti di rabbia, la rabbia di un’arte di protesta che si è conquistata un posto d’onore grazie alla sua innata creatività.

Per la 56ima edizione della Biennale d’Arte di Venezia avremo alcuni dei più grandi nomi del panorama mondiale:

  • ERON
  • FUTURA
  • DOZE GREEN
  • TODD JAMES
  • JAYONE
  • MODE2
  • SKKY©
  • TEACH
  • BORIS TELLEGEN (Delta)
  • ZERO-T

E, con loro, i fotografi:

  • HENRY CHALFANT
  • MARTHA COOPER

L’evento collaterale si svolgerà dal 9 Maggio al 22 Novembre presso Arterminal, Terminal S. Basilio, Fondamenta delle Zattere a Venezia. Tutte le informazioni le potete trovare alla pagina ufficiale: http://www.thebridgesofgraffiti.com/

Vi propongo una selezione di alcune vecchie opere dei partecipanti. Buona visione!

 DELTA
delta

 

 MODE2
 mode2

 

 ERON
eron1eron2

 

 DOZE GREEN
 slideshow3

 

 JAYONE
 jayone

 

 ZERO-T
 a

eron

Da sinistra: JAY ONE, ZERO T, FUTURA, ERON, DOZE, MODE 2, SKKI. Venezia, 5 Maggio 2015.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento