Le architetture surreali di Matthias Jung

Il designer Matthias Jung ha realizzato in digitale delle foto rimescolate in modo da creare una serie di case surreali e immaginarie che ha chiamato “architectural short poems”. Come dice lo stesso autore:

Ho creato i collage quando ero bambino prima con colla e forbici, poi nel laboratorio fotografico di mio padre e ora in digitale. Non sono interessato al lavoro perfetto con Photoshop, ciò che mi importa è rivelare le realtà che stanno all’interno. Inizio a lavorare su un’immagine solo dopo aver avuto un’idea ben concreta riguardo la composizione. Tutte le foto che fanno parte dei miei collage sono state scattate da me. I soggetti parzialmente evolvono, cambiano durante i miei viaggi nella Germania dell’Est.

Qui di seguto potete ammirare il suo lavoro. Buona visione!

house 1

house 2

house 3

House 4

Ilaria Mencarelli

Ilaria Mencarelli

Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento