L’incredibile Selezione Angelo Poretti Live Art

Il mondo delle comunicazione, del food e dell’arte, megli ultimi tempi stanno percorrendo misteriose strade parallele. Si inseguono, si annusano, fanno amicizia e in alcuni felici casi si incontrano. Ovviamente (in questo cas0) si incontrano davanti ad una birra.

L’idea artistica di cui vi parliamo oggi nasce dall’amicizia. Quella che da anni (tanti) ho con Fabio Perugini e Andrea Berretta di Picame, sito/blog fratello, gente cresciuta insieme a pane e Seo (e carciofi alla giudia) e con cui abbiamo condiviso un percorso affascinante nella blogosfera italiana. I Picame’s Boys (come i Backstreet) hanno presentato insieme al birrificio Poretti  la Selezione Angelo Live Art, una serie di 4 Live Performance artistiche ispirate ai valori di Selezione Angelo, produzione limitata lanciata nel 2014 dai mastri birrai dello storico birrificio.

selezione_angelo_live_art_2

Ed è proprio qui che torniamo nel dorato mondo della comunicazione 2015. Dove l’elemento comunicativo, fa incontrare l’arte illustratoria e l’arte dei mastri birrai attraverso la Pale Ale e Brown Ale, le nuove birre che vanno ad aggiungersi alla produzione classica del Birrificio Angelo Poretti, distribuite esclusivamente nel circuito HO.RE.CA. (enoteche, beer shop, gourmet market, pub, ristoranti e hotel) e create attraverso lo studio e l’utilizzo delle antiche ricette che appartengono alla storia della birra anglosassone.

Dal 22 al 25 marzo presso il padiglione Sol&Agrifood di Vinitaly 2015 quattro illustratori italiani saranno impegnati nella realizzazione dal vivo di un’opera di 4,5 metri quadrati: Stefano Pietramala (22 marzo), Giò Pastori (23 marzo), Paola Rollo (24 marzo), Gloria Pizzilli (25 marzo).

Questo il calendario dei quattro giorni. Save The date!

DOMENICA 22 MARZO 2015
Stefano Pietramala
Nasce a Bologna nel 1988. Fin da bambino il disegno è il suo unico hobby. Si diploma al liceo artistico, lavora come grafico e scopre per caso la passione per l’illustrazione che lo porta a trasferirsi a Milano.
Qui, dopo aver frequentato Mimaster, elabora lo stile che tuttora ne caratterizza i lavori.
Tra i suoi clienti: The New York Times, GQ Magazine, Il Sole 24Ore, La Stampa, La Repubblica, Il Corriere della Sera, L’Espresso.

stefano_pietramala_1

stefano_pietramala_2


LUNEDÌ 23 MARZO 2015
Giò Pastori
25 anni, nasce a Milano dove ad oggi vive e lavora. Studia arte e design per poi specializzarsi nell’illustrazione editoriale, che realizza con la tecnica del collage. Colleziona ritagli di carta, collabora con la micro editoria, disegna per testate nazionali e internazionali, per webzine e per la moda.
Tra i suoi clienti: VITA, Amica.it, Men’s Health USA, Architectural Digest, Gnambox, Lampoon.

gio_pastori_1

gio_pastori_2

gio_pastori_3

MARTEDÌ 24 MARZO 2015
Paola Rollo
Nata a Lecce nel 1984, ha studiato presso Mimaster a Milano e vive a Roma dove lavora come illustratrice freelance. Si occupa di illustrazioni per riviste, infanzia e pubblicità, oltre che per infografiche animate e progetti di digital story-telling. Il suo stile è delicato, netto, pulito, elegante. La sua mano ferma, forte, riconoscibile nel panorama dell’illustrazione italiano. Tra i suoi clienti: Google, The New York Times, Coop,
Barilla, Rizzoli, DeAgostini.

paola_rollo_1

paola_rollo_2

paola_rollo_3

MERCOLEDÌ 25 MARZO 2015
Gloria Pizzilli
Amante della geometria pura quanto del gesto liquido, privo di limitazioni, Gloria lavora sul segno, giocando con le curve in cerca di fluidità. Dotata di due anime, parla la lingua della grafica minimale, in cui regnano il dosaggio degli elementi, la pulizia delle curve e l’esattezza cromatica, così come quella dell’illustrazione più complessa, generosa, ricca di linee e dettagli. Tra i suoi clienti: The New York Times, WIRED, Glamour, La Stampa, CasaD.

gloria_pizzilli_2

 

gloria_pizzilli_3

 

gloria_pizzilli_1 gloria_pizzilli_2

gloria_pizzilli_3

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento