Breaking News

“Paris,Texas” secondo tributo a Wim Wenders

Il secondo appuntamento della rassegna omaggio al regista tedesco Wim Wenders in occasione del premio alla carriera all'ultima Berlinale

Stasera il secondo e ultimo appuntamento italiano per la versione restaurata e digitalizzata dei film dell’acclamato autore tedesco Wim Wenders.

Sarà la volta di Paris,Texas, riproiettato per l’occasione in vari cinema italiani (è possibile approfondire la lista dei film scelti sul sito ufficiale della Nexo e prenotare conseguentemente i biglietti).

Paris-Texas

Paris,Texas valse al regista la Palma d’oro come miglior film al Festival di Cannes 1984, ma non è solo per questo che sentiamo di consigliarvelo su grande schermo. Paris,Texas è un viaggio tra Messico e Stati Uniti che si esprime con i colori del deserto, è la perdita e il silenzio di chi pur di non abbandonare una gioia passata si àncora a ciò che di buono si può ancora vivere, è la chitarra di Ry Cooder.

E soprattutto Paris,Texas è quello sguardo oltre il vetro che combatte tra il mostrarsi e il nascondersi, è l’incantevole Nastassja Kinski, indimenticabile in quel maglione rosa di una morbidezza da far girare la testa, dolce con gli occhi sbarrati pronta ad intraprendere un viaggio difficile e riappropriarsi della bellezza lasciata da parte.

(L’evento è presentato in Italia da Ripley’s Film e Nexo Digital e in collaborazione con MYmovies.it.)

Abbiamo già parlato nei giorni scorsi del tributo e del primo appuntamento avvenuto il 18 febbraio scorso.

Silvia Pezzopane
Informazioni su Silvia Pezzopane (56 Articoli)
Scrittrice freelance e costumista per vocazione, appassionata di cinema, arte, musica. Con una laurea in Arti e Scienze dello Spettacolo e un paio di sogni nel cassetto, crede irrimediabilmente che la sua vita sia un film..

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento