Il Campari Soda diventa fluo (per poco)

Ci sono idee che vincono per la loro semplicità.

La Campari (sempre sia lodato il Dottor Davide) ha lanciato nei giorni scorsi un’edizione limitata del Campari Soda. Ma come realizzare una limited edition della (perdonate gli enormi giochi di parole che seguiranno) fortunata bottiglietta disegnata da Fortunato Depero, l’iconica conica bottiglietta rossa ormai diventata un simbolo italiano del design moderno?

Semplice (così sembra adesso) basta realizzarne una divertente edizione fluo in sei colori e venduta in pochi esemplari (30.000)! Detta così sembra davvero una cosa di poco conto e invece quando te le trovi davanti, tutte colorate e brillanti, capisci che nell’ufficio delle idee Campari sanno davvero come rendere semplici delle ottime idee.

Quando poi le ricevi tutte insieme nella loro bella valigetta ecco che il tuo frigo assume tutto un’altro valore!

Sbrigatevi che non ce ne sono molte…

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento