Breaking News

Arriva il Treviso Comic Book Festival 2014

Ecco gli eventi, le mostre e i workshop che potete trovare dal 20 al 28 Settembre al Treviso Comic Book Festival

Ormai ci siamo, manca davvero poco, come da tradizione anche quest’anno (dal 24 al 28 Settembre) arriva il Treviso Comic Book Festival (per gli amici TCBF). Uno dei pochi, veri Festival di fumetto e di illustrazione d’Italia. Un Festival come sempre super ricco, dal programma intenso e dalle numerose iniziative. Un Festival lungo da elencare tutto, potremmo raccontarvi della Mostra Mercato con i 40 espositori, delle 20 mostre sparse per tutto il centro storico e della solita cospicua presenza di oltre 60 autori (20 dall’estero), per non parlare dei 3 eventi di musica e live painting o di come partecipare a 10 workshop di fumetto. Il tema scelto per il 2014 è “Vado a vivere a Treviso!”, una provocazione in positivo contro la fuga di cervelli e la disoccupazione dei giovani, il lavoro, le aspirazioni.

TCBF1

Preview

Il 20 Settembre 2014 avrà luogo una prima giornata ricca di eventi interessanti come anticamera del Festival vero e proprio. Alle 12.30 e alle 18.30 saranno inaugurate con gli autori rispettivamente MOON PRIDE Fan art d’autore di Aa.Vv e FEMMININO TREVIGIANO di Shanti Ranchetti, alle 17.30 si terrà una performance di live painting con Paolo Gallina in occasione della presentazione della nuova collezione di scarpe LEVIUS: @ Icons Store e alle 21 press0 il City Coffee and Drinks il concerto di Fuochi Fatui.

TCBF2

Eventi e workshop del TCBF 2014

24 Settembre

Ore 21.00: Inaugurazione mostra sulla miniserie web Fermate Caino ideata da Geremia Vinattieri

25 Settembre

Ore 21.30: Live painting e Yakamoto Kotzuga live

26 Settembre

Ore 21.00: Toys Street

27 Settembre

10.30-12.30: Workshop di Character design con smartphone o tablet con Ale Giorgini e UniPOSCA Touch, laboratorio per imparare a disegnare con smartphone o tablet e in particolare dare vita a un personaggio, disegnando con i nuovi strumenti tecnologici.

TCBF3

Ore 11.00: FumettinBici, laboratorio di fumetti tinerante di Marina Girardi e RoccoLombardi, in cui i partecipanti vengono accompagnati nella realizzazione di una piccola storia a fumetti che nasce al ritmo di una pedalata.

Ore 15.00: Workshop sull’uso dell’acquerello con Elia Bonetti

Ore 22.00: Party conclusivo con Fare Soldi e Dj Alex Paone

28 Settembre

Ore 12.00: Assegnazione Premio Carlo Boscarato

Ore 18.00: Il mondo così com’è: musica e parole
Gli autori Tiziano Scarpa e Massimo Giacon racconteranno in modo animato la graphic novel “Il mondo così com’è” (Rizzoli Lizard).
TCBF6
Dal 25 al 27 Settembre 5 fumettiste e un blogger fumettistico (Giulia Sagramola, Giorgia Marras, Cristina Spanò, Lucia Biagi ed Eleonora Antonioni, insieme a Paolo “Bloggokin” Campana) vivranno delle esperienze tra il Monte Grappa, le Grotte del Caglieron, i luoghi della Grande Guerra per l’iniziativa EDUCATIONAL con GAL dell’Alta Marca Trevigiana. In seguito ognuno di loro realizzerà un resoconto che diventerà poi un vero e proprio fumetto virale da diffondere attraverso tutti i mezzi di comunicazione.
Inoltre il 27 e il 28 Settembre sarà possibile partecipare a quattro workshop gratuiti aperti a tutti, organizzati dalla Scuola Internazionale di Comics di Padova.

Mostre

Moon Pride: fan art d’autore tribute show (dal 20 Settembre al 14 Ottobre), mostra tributo al personaggio di Sailor Moon.

Femminino Trevigiano (dal 20 Settembre al 14 Ottobre), ritratti delle donne trevigiane secondo Shanti Rocchetti.

Mostra Allievi Wonderland ComicsAa. Vv. (dal 23 Settembre al 20 Ottobre), mostra che raccoglie i migliori elaborati di cinque anni di fumetto tenuti nella fumetteria Wonderland Comics. 

Punto di Fuga (dal 24 Settembre al 1 Ottobre), mostra dedicata la fumetto di Lucia Biagi.

L’Incubo di Tasca (dal 24 al 29 Settembre), mostra dedicata a Incubo alla Balena.

Uno stage è per sempre (dal 25 Settembre al 5 Ottobre), dedicata a Yatuu e alle sue avventurose esperienze di stage.

Nuvole Rapide (dal 25 Settembre al 28 Settembre), mostra dedicata al lavoro di Andrea Settimo, Cristina Spanò e Alberto Madrigal.
Andrea è di Padova e ha pubblicato in Francia. Cristina è di Roma, vive a Barcellona e ha pubblicato in Spagna. Alberto è spagnolo, vive a Berlino e ha pubblicato in Italia. Tre storie di vita, tre storie editoriali differenti che fotografano la situazione di molti giovani artisti. Tre storie che saranno presentate in un’unica mostra al Treviso Comic Book Festival 2014.
Inaugurazione il 25 Settembre alle ore 18.30.

Freak the Music! (dal 25 al 31 Settembre), mostra dedicata alle illustrazioni di Cristina Portolano.

Ototeman una residenza d’amicizia (dal 26 Settembre al 10 Ottobre), una mostra dedicata alle opere di Pietro Nicolaucich, Elena Xausa e Luca Zamoc e ai loro punti di vista sulla città, sull’amicizia e sull’arte.

Attention, work! (dal 26 Settembre al 12 Ottobre), mostra composta da 140 lavori di 50 artisti provenienti da 12 Paesi, è l’esposizione itinerante curata da Stripburger, storica rivista slovena di Lubiana riferimento per il mondo del fumetto dei Balcani e non solo. 

Un Giardino tra le nuvole (dal 27 Settembre al 4 Ottobre), mostra dedicata alle opere di Silvia Volonnino.

Le mirabolanti avventure di Edzon Paz (dal 27 al 29 Settembre), dedicata al fumetto Edson Paz, disegnato da Fabio Babich.
Edson Paz fa il taxista a El Alto, LaPaz, Bolivia. È solitario, curioso e sconsiderato. Un fumetto di viaggio e di avventura nel Sudamerica a bordo della Toyota Land Cruiser. E proprio all’interno di quest’auto, parcheggiata poco fuori della Camera di Commercio, sarà allestita un’originalissima mostra con le tavole del triestino Fabio Babich, pronto a mostrare in anteprima le tavole del terzo volume della serie. 

Mostra vincitori terzo concorso internazionale (dal 27 al 28 Settembre).

Io e la mia storia NATS per ONLUS (dal 27 al 28 Settembre), mostra del fumetto prodotto da Claudio Bandoli assieme ai ragazzi dell’Istituto Penale per Minorenni di Treviso, frutto degli workshop realizzati con “NATs perOnlus”.

Quadradinhos: sguardi sul fumetto portoghese (dal 27 Settembre al 12 Ottobre), mostra dedicata al fumetto portoghese.
Quattordici artisti dagli stili eterogenei e personali, che spaziano dall’underground al mainstream, passando attraverso molta parte della produzione indipendente degli ultimi anni. Personaggi e storie che proseguono un viaggio iniziato agli albori del fumetto europeo e quindi mondiale da Rafael Bordalho Pinheiro, capostipite della BD portuguesa e primo di una lunga serie di autori che dalla fine del XIX secolo giungono ai giorni nostri. Un viaggio che nel 2014 approda a Treviso, un manipolo di artisti alla conquista grafica dello stivale.
Per la prima volta in assoluto, nel 2014 il Treviso Comic Book Festival dà alle stampe un catalogo.

A taste of Nobrow VOL.1 (dal 27 Settembre al 4 Ottobre), dedicata ai lavori di Luke Pearson, Bianca Bagnarelli, Matteo Farinella.
Luke Pearson, Bianca Bagnarelli e Matteo Farinella: tre nomi per una casa editrice. Treviso Comic Book Festival apre le porte a una delle etichette di fumetto e illustrazione più interessanti della scena contemporanea: Nobrow Press. Il progetto editoriale inglese ha negli ultimi anni incontrato i favori della critica e del pubblico, grazie a una selezione accurata ed eterogenea di autori e alla produzione di libri dall’altissimo valore artistico. È con queste premesse che al nuovo Spazio Bevacqua Panigai il TCBF è lieto di presentare tre degli artisti che rappresentano il presente, ma soprattutto il futuro della casa editrice: Luke Pearson, Bianca Bagnarelli e Matteo Farinelli.
Inaugurazione il 27 Settembre alle 16.00.

TCBF4

Yo soy Joan Cornellà (dal 27 Settembre al 12 Ottobre), dedicata alle opere di Joan Cornellà.
Un milione di fan su Facebook, la pubblicazione di un volume e delle vignette che, senza l’uso della parola ma con un forte senso dell’umorismo e del grottesco, hanno saputo rendere Joan Cornellà un autore universale. Per la sua prima mostra in Italia il  disegnatore catalano ha scelto il Treviso Comic Book Festival, dove esporrà le sue opere e presenterà in anteprima l’edizione italiana del suo best-seller “Mox Nox”(Eris Edizioni). Joan Cornellà rientra perfettamente nell’ottica internazionale del TCBF: con il suo tratto caricaturale e lo stile narrativo pungente e surreale ha conquistato una platea sempre più ampia, riuscendo a diventare un vero e proprio fenomeno di culto nel mondo dell’editoria, cartacea e digitale. Piccoli ritratti quotidiani che, grazie al loro spirito provocatorio, hanno saputo stimolare e portare allo scoperto lo humour nero presente in ognuno di noi. Il cuore del lavoro di Cornellà è far incontrare tematiche e situazioni narrative scomode con un gusto visivo pop, un mix che alla prima mostra personale in Italia verrà valorizzato dall’allestimento del TCBF14 a Ca’ dei Ricchi, esposizione organizzata con la collaborazione di TRA Treviso Ricerca Arte.
Inaugurazione il 27 Settembre alle ore 19.00.

Amazing Cammo (dal 27 Settembre al 12 Ottobre), dedicata alle tavole di Giuseppe Camuncoli.
L’incredibile Giuseppe Camuncoli. L’artista reggiano, classe 1975, è uno dei più talentuosi e prolifici disegnatori italiani che hanno avuto successo negli USA. al TCBF sarà “raccontato” da molti dei più importanti sceneggiatori coi quali ha lavorato.
Inaugurazione il 28 Settembre alle ore 13.00.

TCBF5

L’inverno di Diego (dal 27 Settembre al 12 Ottobre), mostra dedicata al fumetto disegnato da Roberto Baldazzini.
Il TCBF dedica una mostra speciale a “L’inverno di Diego” (The Box Edizioni): siamo nell’inverno 1943. Dopo l’armistizio dell’8 settembre, l’Italia ha dichiarato guerra alla Germania, nasce la Repubblica Sociale di Salò e scoppia la guerra civile. Nel frattempo, il giovane Diego Varruti deve scegliere da che parte stare: se combattere a fianco dei nazisti insieme al padre gerarca, fascista, oppure battersi con Luisa e i suoi compagni partigiani per una nuova Italia, libera e democratica. Ambientato nell’Appenino modenese, dove nel biennio 1943-45 avvennero molti fatti storici citati in questo racconto, “L’inverno di Diego” ha nel paesaggio un grande protagonista: un vero e proprio atto d’amore dell’autore nei confronti della sua terra natale, dei suoi personaggi, e delle storie che l’hanno attraversato.
Inaugurazione 28 Settembre alle 13.oo.

Cannibal Family (dal 27 Settembre al 14 Ottobre), mostra a tema horror.

Ospiti

Come ogni anno gli ospiti che prendono parte al Treviso Comic Book Festival sono numerosi! Tra gli stand degli editori alla mostra mercato e alle numerose inaugurazioni delle mostre situate in ogni angolo della città potrete incontrare: Gigi Cavenago. Luke Pearson. Fumio Obata. Alberto Madrigal. Nicolò Pellizzon, Adriano Barone, Daniele Mocci, Alessio De Santa, Isaak Friedl, Elena Grigoli, Stefano Turconi, Teresa Radice, Emanuele Rosso, Paolo Gallina, Giulia Pintus, Marco Sada, Christoph Schnerr, Joys, Giulia Sagramola, Giorgia Marras, Cristina Spanò, Lucia Biagi, Eleonora Antonioni, Paolo “Bloggokin” Campana, Shanti Ranchetti, Pietro Nicolaucich, Elena Xausa, Luca Zamoc, Marcel Ruijters, Andrej Stular, Kaja Avbersek, Matej Kocjan Koco, il gruppo di Stripburger, Silvia Volonnino, Fabio Babich, Ale Giorgini, Elia Bonetti, Bianca Bagnarelli, Marcos Farrajota, Pedro Burgos, Filipe Abranches, Joao Fazenda, Joan Cornellà,  Tiziano Scarpa e Massimo Giacon. 

 

Ilaria Mencarelli
Informazioni su Ilaria Mencarelli (402 Articoli)
Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento