In arrivo Bolt: la nuova App di messaggistica di Instagram

Come se non bastassero già i vari WhatsApp, Messenger (attenzione alla possibile fusione con Uber), Telegram, WeChat, SnapChat ecc. prosegue senza sosta l’avanzata della messaggistica online (contro gli ormai vetusti sms). Dopo il recente rilascio di Slingshot, la nuova App di messaggistica usa e getta di Facebook (ne trovate una descrizione più avanti), adesso sembra essere in arrivo Bolt, la probabile App di messaggistica istantanea di Instagram (che poi sempre facebook è).

Dalle voci trapelate (nessuna notizia certa) solo poche ore fa, l’idea è quella di lanciare una applicazione al confine tra lo stesso slingshot e messenger, si suppone che Bolt andrà a coprire la mancanza di una vera e propria chat fotografica, anche perchè, diciamocelo pure, non è che la messaggistica “privata” di Instagram funzioni a meraviglia e abbia un utilizzo troppo agevole.

Nella notte sono comparsi alcuni screenshot (prontemente “rubati” da The Verge), forse sfuggiti al controllo o forse lasciati sfuggire proprio come successe per Slingshot, poco tempo fa. Ovviamente l’hype si è alzato e adesso tutti cercano di saperne di più in merito.

Per ora non ci resta che attendere. Intanto vediamo di capire meglio cos’è e come funziona il poco conosciuto Slingshot.

Slingshot-App-Store-page-820x420

Slingshot, e la nuova App lanciata da Facebook che ci consente di mandare e ricevere veri e propri messaggi usa e getta. Uscita da poco in Italia, Slingshot punta al pubblico di giovanissimi, quelli dei selfie ogni cinque secondi, quelli del botta e risposta, quelli che una volta visto il messaggio si cancella.

Ricordate i film di spionaggio: “…questo messaggio si autodistruggerà fra cinque secondi“.

Ecco, siamo su quel livello lì, si scatta una foto, un ‘selfie’ oppure un breve video, si aggiungono testi (ma anche disegni) e si invia il contenuto ad un’amico. Il destinatario riceve un’anteprima ‘sgranata’ dell’immagine, accompagnata dal nome del mittente che per vederla deve rispondere, con un’altra foto o un video, oppure può ignorare il contenuto ricevuto. Una volta visionato, il messaggio si cancella.

Personalmente trovo questa idea di chat decisamente strampalata, ma è anche evidente che sono fuori dal tempo e rimango uno cresciuto con la convinzione che se ti mando un messaggio, potrebbe essere utile conservarlo. Ma sono anziano e quest’App è stata lanciata appositamente per cercare di prendere i più giovani da parte del buon Facebook. Staremo a vedere.

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento