North Brother Island: un pezzo sconosciuto di New York

Può un’isola dell’Est River di New York passare dall’essere un luogo spaventoso e triste ad essere completamente dimenticata? Pare proprio di sì. Questa è infatti la storia di North Brother Island, il soggetto del nuovo libro del fotografo Christopher Payne.

A soli dieci minuti dal Baretto Point Bar del Bronx’s, l’isola ha ospitato l’ospedale di Riverside che dal 1880 al 1930 ha curato e “messo in isolamento” centinaia di pazienti malati di vaiolo, tifo, scarlattina e persino lebbra. Da allora l’infrastrutture dell’isola sono state smantellate e l’isola abbandonata nel 1963.

Rimane nascosta fino al 2008 quando Christopher Payne richiede la possibilità di poter fotografare l’isola nel suo stato attuale. Una volta ottenuto il consenso da parte del Department of Parks and Recreation di New York City, Payne ha iniziato a gironzolare per l’isola dimenticata nell’oblio, esplorando e osservando la sua decadenza. E lo ha fatto per cinque anni scattando splendide foto, ora raccolte nel libro “North Brother Island: The Last Unknow Place in New York City“.

Di seguito potete trovarne un assaggio.

North Brother Island 4

North Brother Island 3

North Brother Island 2

Ilaria Mencarelli

Ilaria Mencarelli

Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento