Breaking News

Central Park identity: l’importanza del design raccolta rifiuti

Ci sono luoghi come il Central Park di New York, che vanno ben oltre la semplice definizione di “parco” o di “giardino”. Un luogo che diventa una vera e propria istituzione, precisa, consapevole, moderna e sopratutto attenta ad un ogni possibile miglioramento di quello che a tutti gli effetti è il polmone verde della metropoli americana.

Nato nel 1980, il Central Park Conservancy ha da sempre lavorato per ripristinare, mantenere e migliorare il Central Park, che con più di 40 milioni di visitatori all’anno è uno degli spazi urbani pubblici più utilizzati in America. Il Central Park Conservancy ha recentemente chiamato la Landor per collaborare ad un nuovo sistema di riciclaggio dei rifiuti che possa rendere l’ambiente del parco più sostenibile.

Il risultato finale di questa collaborazione sono tre bidoni in lega di alluminio riciclabile per la raccolta differenziata, davvero notevoli. Per prima cosa sono stati utilizzati dei segnali visivi che incoraggiano i visitatori del parco a gettare via in maniera più semplice e consapevole a loro spazzatura. L’inclinazione dei contenitori, il movimento a spirale del coperchio, il posizionamento e l’orientamento della scritte tipografiche sono tutti progettati per attirare l’occhio all’inizio del recipiente. Ogni scomparto ha una apertura di dimensioni diverse per far diventare la raccolta ancora più intuitiva; come ad esempio, una apertura più stretta per le lattine e le bottiglie. Inoltreil nuovo design rende la gestione della raccolta più agevole da parte del personale della Conservancy.

Un’idea semplice, di design, pratica e funzionale che dimostra ancora una volta quanto sia importante anche lo studio della percezione e della psicologia umana all’interno di una progettazione così complessa. Partire dagli oggetti (panchine ecc.) che già sono presenti nel parco per arrivare a disegnare qualcosa che si integri alla perfezione e che non sia solo un semplice “bidone della spazzatura” è un’operazione non semplicissima, specie se si considera l’enorme numero di visitatori che ne fanno uso quotidianamente. Davvero un gran bel lavoro!

Qui sotto una galleria di qualche immagine e il video presentazione della Landor!

Screen-Shot-2014-06-19-at-20.40.58-1074x757

cp_landor_nyc_team

 

The Central Park Conservancy from Landor Associates on Vimeo.

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2099 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento