Le contradizioni del silenzio

Ispirato dalla calma, dalla tranquilla bellezza delle foreste, dai laghi e dai cieli della loro patria svedese. Lo studio di design di fama mondiale Bolon ha lanciato nei giorni scorsi la nuova collezione ‘Silence‘.

Lo studio, già noto per il loro lavoro con designer, architetti e stilisti come Missoni, Paul Smith o Jean Nouvel, ha deciso quest’anno di promuovere il proprio lavoro in maniera diversa ma molto emozionante, avvalendosi della collaborazione creativa del coreografo Alexander Ekman. Famoso per le sue moderne interpretazioni di danza classica, ha lavorato a progetti con il Ballet Company di Boston, Sydney Ballet Company, La Scuola Juiliard e The Royal Ballet svedese.

In questa occasione ha realizzato un semplice corto, dove la creatività, i tessuti, il lavoro del Bolon e la contradizioni del silenzio si fondono, lasciandoci senza parole. Applausi.

Per chi fosse interessato ai loro prodotti potete scaricare gratuitamente il loro catalogo da qui.

Bolon5

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento