L’incredibile arte 3D di Chris Labrooy

Collabora

Dopo un primo approccio al 3D come semplice strumento di modellazione per una visualizzazione più facilitata degli oggetti, e a seguito di un’evoluzione da parte delle nuove tecnologie, Chris Labrooy, grafico e artista inglese, ha modificato la propria concezione verso questo strumento.
Perchè non farne un mezzo artistico? Entra in questo modo a far parte dell’ormai ampio range di artisti che si servono delle possibilità offerte dalla grafica per realizzare le proprie opere. Tra progetti personali e commissioni da parte di aziende ed enti famosi ( London Transport, Time’s Magazine, Nike, Pringles, ecc), Chris Labrooy da vita a produzioni eccentriche e colorate, attraverso una ricerca di spazio e profondità che punta a trasmettere un’effetto futuristico. Troviamo le composizioni tipografiche, dove gli oggetti della quotidianità si modificano e assemblano creando delle parole, o serie come
“Shrink Wrap Stills”, dove oggetti prodotti industrialmente (water, aspirapolvere, ecc) assumono una nuova identità, più allegra e giocosa, ma soprattutto sperimentazioni geniali come “Auto Aerobics”, “Land of the free”, “Love the Type”, ecc.

Qui di seguito potete trovare la consueta gallery. Ma se anche voi siete rimasti impressionati dall’abilità di questo giovane artista, potete visitare direttamente il suo sito ufficiale.

pringles_bbq_cgi_typography

Stupid_idiot_any_day

sneaker-tectonic_3

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento