Napoli Comicon 2014: Panini

Naturalmente anche Panini sarà presente anche quest’anno al Napoli Comicon, il salone internazionale del fumetto giunto alla XVI edizione pronta come da tradizione, a presentarvi le  ultime novità editoriali, le anticipazioni, le signing session oltre a tante altre sorprese.

In primo luogo si festeggia un traguardo Marvel Italia: la sezione Panini dedicata ai supereroi della Casa delle Idee compie vent’anni e per l’occasione ci fornisce succulente anticipazioni nell’incontro “La Nuovissima Marvel Italia” (Sala Basin City, 1 maggio 2014 ore 13.00) dove appunto verranno svelate le future uscite della casa editrice modenese.

topolino_napoli comicon

La sezione Disney presenta invece diverse anteprime: da Topostorie (Sala Metropolis, 3 maggio 2014 ore 14:00), la nuova collana a fumetti ideata da Massimo Marconi,  a Topolino Black Edition (Sala Metroplolis, 2 maggio alle ore 11.00), raccolta di 11 storie noir sceneggiate da Tito Faraci, fino al primo numero del fumetto Real life.

Altro incontro che vi segnaliamo è quello con l’autore Davide “Daw” Berardi “Perchè detieni il dottorato? A Come Ignoranza di Daw” (Sala Metropolis, 4 maggio ore 11.00), presentazione del primo numero di A come ignoranza.

Novità

Highway to Hell Davide “Boosta” DileoVictor Gischler, Riccardo Burchielli e Francesco Mattina
Il Papa Scellerato, Alejandro Jodorowsky e Theo Caneschi
A Come Ignoranza,  Daw

Topostorie 1, di A.V.
Topolino Black Edition, di Tito Faraci e A.V.

Assassination Classroom 1, di Yuusei Matsui

Truman Capote in Kansas, di Ande Parks e Chris Samnee

Ospiti

Ospiti Panini

Ilaria Mencarelli

Ilaria Mencarelli

Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento