“Le parole uccidono le guerre”

L’organizzazione non-profit ADOT.COM si è rivolta al gruppo Ogilvy & Mather per la campagna di sensibilizzazione che ha lo scopo di esortare i leader di Ucraina e Russia a fermarsi e riflettere prima di dar luogo ad un sanguinoso conflitto.

L’agenzia giapponese ha sfornato per l’occasione quattro meravigliosi manifesti dal tema “Words Kill Wars” in cui gli strumenti della parola si sovrappongono e surclassano armi come granate, missili e pistole a ribadire la superiorità dei primi sulle seconde e a sottolineare l’importanza del dialogo tra comunità.

Qui di seguito potete ammirare i bellissimi poster. Enjoy it!

Words Kill Wars 3

Words Kill Wars 2

Words Kill Wars 1

Words Kill Wars 4

 

Ilaria Mencarelli

Ilaria Mencarelli

Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento