Presentazione in anteprima del nuovo HTC One (M8)

È stato presentato pochi giorni fa a Milano in anteprima il nuovissimo smartphone HTC One (M8) all’interno dello scenografico Palazzo del Ghiaccio che, per l’occasione, è stato trasformato in una enorme “bolla di sapone” rievocandone i  colori e le  sfumature sempre in mutamento con luci, oggetti e proiezioni.

Plazzo del Ghiaccio HTC One (M8)

Palazzo del Ghiaccio HTC one (M8)

La presentazione, in contemporanea con Londra e New York, ci ha dato modo di osservare in anteprima il diretto erede di HTC One (e di cui vi avevamo parlato QUI) e di farci una prima idea sulle migliorie apportate al prodotto dall’azienda di Taiwan.

20140325_161741

HTC, sull’onda del successo dell’anno scorso (si ricordi che il gruppo taiwanese ha vinto il premio come miglior telefono, dispositivo o tablet al Mobile World Congress di Barcellona) ci presenta un modello che, in quanto a design, poco si discosta dal suo predecessore.

Il suo corpo è caratterizzato da una scocca d’alluminio che abbraccia anche i profili laterali e da contorni curvi più morbidi e sottili in modo da donare sia una migliore presa che un’eleganza di linee unica e ben congeniata. E poco importa se per inserire uno schermo a 5 pollici HTC One M8 acqusisca del peso; l’estrema maneggevolezza e l’idea di leggerezza che infonde lo smartphone prevalgono.

HTC One M8_3V_Silver

Tra le innovazioni pensate per HTC One (M8) le più interessanti su cui soffermarsi sono sicuramente la nuova fotocamera Duo Space e l’interfaccia Sense 6. Se da un lato le innumerevoli ed eleganti personalizzazioni, la possibilità di scorrimento della schermata principale in maniera più immediata e le migliorie effettuate sul gestore di notizie BlinkFeed rendono convincente il software, d’altro canto le due fotocamere sul retro (una a Ultrapixel con flash a doppio LED e un sensore di profondità) non convincono appieno avendo in dotazione reciprocamente solo 4 e 2 megapixel di risoluzione.

HTC One M8_PerLandscape_Silver

Dopo l’introduzione tecnica, la presentazione è proseguita con lo spettacolo portato in scena dal mentalista Max Vellucci che ha manipolato i presenti con l’intento di sottolineare l’importanza dei cinque sensi in modo da rafforzare l’importanza di un telefono che si presenti sia internamente che esternamente con un design impeccabile.

Max Vellucci Presentazione HTC One (M8)

A seguire abbiamo avuto modo di toccare con mano il nuovo prodotto HTC e di rimanere rapiti dalle sue innumerevoli possibilità di personalizzazione e dall’estrema cura con cui è stato prima pensato e poi prodotto. A nostro parere, con HTC One (M8) l’azienda si conferma una dei leader nel settore in costante crescita.

HTC One (M8) 1

 

 

Ilaria Mencarelli

Ilaria Mencarelli

Classe 1988, marchigiana d’origine e milanese d'adozione, insegue da qualche anno la laurea specialistica in Scienze della Terra a Milano, che la porterà ad essere geologa a tutti gli effetti. Dal 2013 decide che vuole di più e incomincia a scrivere: prima raccontini liberi sul suo blog, poi articoli e recensioni. Ama tutto ciò che è arte e ha un debole per i fumetti.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento