Breaking News

KYL21: Il ghiacciolo futurista di David Marx

Sarà il clima bizzarro, ma mi è venuta un’improvvisa voglia di gelato e quando ho visto i gelati Kyl21 progettati e disegnati da David Marx non ho resistito. Per chi non lo sapesse, la principale fonte di refrigerio estivo del mondo è stata inventata da Frank Epperson in una notte del 1905, quando lascio accidentalmente una tazza di soda in  veranda durante la notte e si svegliò la mattina successiva per trovare un piacere delizioso gelato.

Da allora tutto sommato il ghiacciolo è rimasto fedele a se stesso e non ha avuto grosse evoluzioni, sarà forse per la sua propensione popolare e di veloce fruizione, ma alla fine il ghiacciolo è sempre stato più o meno sempre quello. Il designer David Marx ha così pensato e creato nel suo laboratorio Science Kitchen “il primo ghiacciolo molecolare al mondo”, il Kyl21!

Al di là del giochino curioso, l’invenzione di Marx è il risultato di una collaborazione triennale con ricercatori universitari , con uno chef Michelin a tre stelle  e un produttore di macchinari di azoto industriale con l’obiettivo di reinventare completamente la forma, la funzione e il sapore del ghiacciolo.

Un ghiacciolo che riflettesse l’idea di futuro dice Marxun aspetto quasi da gioiello che assomigli a cristalli ingranditi. visto sotto alti livelli di ingrandimento . Persino il classico bastone di legno non è stato risparmiato al trattamento futuristico, adesso ha un numero inciso a laser che indica il sapore come in una tavola periodica, ma anche il design del bastoncino cambia e offre un tocco di stile astronave grazie ad uno smusso futurista.
Forme futuriste, gusti curiosi, design spettacolare. Non avete voglia di assagiarli ora?

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2099 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento