Typism: il libro!

“Se fate design dovete pensare a chi sono i vostri interlocutori: per me sono sette miliardi di persone”

Enzo Mari

La calligrafia (dal greco καλòς calòs “bello” e γραφία graphìa “scrittura”) è l’arte della scrittura ornamentale, questa definizione, seppur antica è un po’ datata, è oggi ancora molto valida. Con il tempo l’utilizzo grafico di questa abilità manuale ed alcuni suoi esponenti hanno fatto di quest’arte antica ed affascinante uno dei fulcri della comunicazione moderna. Negli ultimi anni, grazie alla contaminazione con il writing, la calligrafia è entrata di diritto nel mondo dell’arte, artisti come il nostro Luca Barcellona (stupendo il suo lavoro per il recente #TCBF di Treviso) sono giustamente considerati a livello globale come veri e propri maestri d’arte, senza che nessuno possa storcere il naso.

In questo solco vi segnaliamo oggi un libro davvero interessantissimo, Typism! Il volume raccoglie di fatto il materiale della conferenza omonima che si è svolta lo scorso settembre in Australia e che vedeva la partecipazione di numerosi artisti, tra cui Gemma O’Brien, il Type Foundry australiano Wayne Thompson, Bobby Haiqalsyah, il tipografo tattile Dominique Falla, Matt Vergotis, Nicole Phillips e Aurelie Maron.

Tutta gente che se gli dai un pennello e un foglio bianco è capace di tirarti fuori un vero capolavoro. Ecco Typism è esattamente questo, una raccolta di molti capolavori calligrafici, se siete appassionati di grafica, lettering, font ecc. dovete averlo. Fra le altre cose vi segnaliamo che proprio per l’uscita del libro (31 Ottobre) è possibile prenotarlo QUI in anticipo al prezzo scontato di 25$.

Typism – 194 pagine (224 x 147 mm) – 25$ – sito ufficiale

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento