Breaking News

Tornare a Treviso

Tornare a Treviso. Dopo lo scorso anno è un po’ come tornare a casa. Lo scorso anno fui preso d’assalto da vagonate di tiramisù (ricordate?) e fumetti e fu puro divertimento. Quest’anno non potevamo rimanere a bocca asciutta e ci getteremo nelle braccia della Casatella DOP, uno dei formaggi più buoni del pianeta (se non lo avete assaggiato dovete provvedere assolutamente) con cui avremo il piacere di giocare e mangiare.

Tornare a Treviso. E’ perdersi tra le tavole. Le tavole del TCBF, uno dei pochi (se non l’unico) festival del fumetto in circolazione. Le tavole del Gruppo Ristoratori Marca Trevigiana, che ci ospita e ci sfama per quattro giorni portandoci in giro a gustare piatti prelibati realizzati da chef stellati.

Tornare a Treviso. E’ ritrovare amici in un clima di festa, dove c’è sempre molta attenzione per la grafica e per il design del Festival, per le vetrine disegnate, per una città che assorbe il fumetto come cultura e non come fastidio.

Tornare a Treviso. E’ ripartire con i #5Blogger (è un po’ che non viaggiamo insieme) e ritrovare Andrea, Gud, Mauro e Rrobe e girare per raccontare ancora una volta una esperienza unica e divertente.

Da domani saremo a Treviso e al TCBF e ovviamente potete seguire il tutto via Facebook, Twitter (con gli ashtag #5blogger #TCBF #GRMT), ma anche con le foto di instagram.

Qui di seguito trovate alcuni banner che il vulcanico Studio Iknoki, ha realizzato per il #TCBF in collaborazione con alcuni autori ospiti presenti a Treviso. Come dicevo poco fa mi stupisce sempre l’elevato tasso creativo della grafica di questo Festival. Ne parlammo anche lo scorso anno e ci ritorneremo sopra al ritorno, per capire meglio cosa hanno creato questa volta.

Il disegno qui sopra è invece di Daniele GUD Bonomo che ha recentemente cambiato look al suo blog e che si merita un’applauso.

 

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2099 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento