Modena e la Street Art: Icone5.9

Icone5.9 è un festival di street art, nato da un’idea dell’associazione culturale “Fuori Orario” e della Galleria D406-Fedeli alla Linea, che dal 2002 porta i più importanti writers e streetartist internazionali a Modena. Spazi urbani, come aree industriali dismesse, palazzetti dello sport, cavalcavia, piloni TAV ecc., vengono messi a disposizione di decine di artisti nazionali e internazionali della scena “underground” dell’arte contemporanea, per creare nuove opere e installazioni.

Tra gli artisti partecipanti all’edizione 2013 (27 maggio-21 luglio): Herbert Baglione dal Brasile, Escif e RaulEND dalla Spagna, Bastardilla dalla Colombia, insieme ai protagonisti della scena italiana tra cui Ozmo, Ericailcane, 108, Dem, Aris, Moneyless, 2501, MrFijodor, PaperResistance, Corn79, Laurina Paperina, Etnik, Francesco Barbieri, Bizarre Dee, Collettivo FX, Reqvia.

Il programma di Icone, oltre a live paintings, prevede anche incontri e seminari sull’arte contemporanea e mostre collettive delle opere degli artisti coinvolti nell’evento.

Le vere e proprie opere d’arte, giorno dopo giorno, hanno preso forma non solo in città, ma anche nei Comuni della bassa modenese colpiti dal terremoto lo scorso anno, creando un percorso di rinascita e ricostruzione.

Se siete in zona fatevi un giro alla ricerca di questi piccoli grandi capolavori. Per trovare le informazioni sugli artisti e sui luoghi di Icone5.9 2013: http://icone.zipx.it; www.D406.it

Qui di seguito trovate una ricca galleria fotografica delle opere “esposte”: Buona visione

108

Aris

Bizarre Dee

Ericailcane + Bastardilla

Escif

Etnik

Francesco Barbieri

Herbert Baglione

Ozmo

Raul End

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento