IBM: Smart Ideas for Smarter Cities

Può una pubblicità essere o diventare intelligente? Può una pubblicità stradale essere al centro di una diversa tipologia di sviluppo sociale? Se lo chiedono in molti in questo periodo. Se lo chiedono le grandi aziende e multinazionali in cerca di un posto al sole (alcuni) o di un vero sviluppo economico che aiuti la salvaguardia del pianeta (altri). Se lo chiede la politica che spera di trovare nuovi elettori eletti. Se lo chiedono gli elettori che non voglio essere solo cittadini passivi ma partecipi di un nuovo sviluppo sociale. Se lo chiedono gli amministratori delle città, sempre in cerca di fondi per infrastrutture e servizi per migliorare la vita comune.

Se lo chiedono in tanti insomma e ognuno propone la propria soluzione. Una buona idea ci viene oggi dalla campagna “People For Smarter Cities Project.” di IBM, creata in colaborazione con Ogilvy & Mather France  e capace di far diventare delle semplici affissioni pubblicitarie, qualcosa di più.

Stiamo parlando di una forma pubblicitaria davvero notevole e sopratutto utile, che fa parlare di se’ per l’interessante forma pubblicitaria ma sopratutto per aver dato una risposta ai bisogni dei cittadini. Fossi un Sindaco contatterei subito l’IBM o costringerei altri a fare una cosa simile.

 

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento