Museum of Architecture (MOA) di Londra

“Lo sviluppo della cultura è uno dei più alti ideali umani possibili. Pertanto, in ogni museo, non è l’esposizione di opere che ha un senso, ma la presenza di visitatori e il loro vagare e l’esposizione agli schermi di opere che stimolano significato.”

Con queste parole è stato presentato il progetto di riqualificazione e valorizzazione della zona della Battersea Power Station. a Londra. Un progetto provocatorio ed ambizioso, presentato dallo studio AZC (Atelier Zündel Cristea) per il concorso ArchTriumph, per il futuro Museum of Architecture (MOA). Un idea che ruota intorno alla vecchia struttura della centrale (elettrica?) e alla costruzione di un gigantesco rollercoaster (le nostro montagne russe) che metta la centrale al centro della scena, l’enorme dimensione dell’edificio come valorizzazione del sito.

Gli angoli e le prospettive creati dal percorso della rotaia, il movimento all’interno e all’esterno della struttura di visitatori, è posto in modo tale che la da qualsiasi posizione si possa percepire simultaneamente il contenitore e il suo contenuto, il lavoro e la natura. Tutto porà essere utilizzato per partecipare a diverse esperienze simultanee.

Come detto, un progetto davvero intrigante e straordinario per l’elevata convezione, per l’idea di un museo che non è solo cultura, ma è anche divertimento, natura e paesaggio. Al momento non sappiamo se il tutto verrà costruito e quando, ma la sola idea sta scatendando (come sempre in questi casi) un vero e proprio caso mediatico, anche se va riconosciuto alla città Londra che grazie alla costruzione di alcuni progetti davvero innovativi è una delle città più interessanti dove trovare nuovi spazi per il futuro.

Qui trovate la zona su GoogleMaps per vedere lo stato di degrado in cui versa al momento l’ex centrale di Battersea

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento