Helvetica Beer

Negli anni abbiamo visto un infinità di prodotti resi più o meno cool dall’utilizzo e dall’applicazione della font Helvetica e dobbiamo dire che quasi sempre grazie alla perfezione grafica di questa font (che lo ricordiamo è stata creata nel 1957 da Eduard Hoffmann) quasi tutti hanno avuto il successo che meritavano. Ultimo caso è quello di un ragazzo russo, Alexander Kischenko che ha realizzato e ipotizzato il design di una (im)probabile birra Helvetica.

Un packaging tanto semplice quanto efficace, che utilizza solo il carattere tipografico e che attraverso un grande numero ci comunica persino la gradazione alcolica della birra stessa, lasciando al colore della lattina l’identificazione di genere (nera=stout/scura).

Al momento quesa birra non è in produzione altrimenti avremmo il frigorifero pieno.

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento