Breaking News

Crimini contro la grafica: Ingroia e i fumetti


Molto spesso su questo blog ci siamo occupati della grafica e della gestione di campagne elettorali (come ad esempio quella recente di Bersani), del loro impatto sociale, della cura nel design e sopratutto di come si presentano gli eventuali candidati.

Siamo rimasti quindi a bocca letteralmente aperta quando abbiamo visto la campagna elettorale realizzata (non siamo riusciti a capire da chi) per Ingroia/Rivoluzione CIvile, siamo rimasti talmente sbigottiti che per qualche giorno abbiamo atteso la conferma sperando che il tutto che potesse essere NON vero.

Purtroppo è vero.

La campagna si basa sull’utilizzo di alcuni noti personaggi del mondo del cartoon e del fumetto per lanciare gli slogan del movimento, guardando i manifesti ti chiedi immediatamente come sia stato possibile che un magistrato abbia potuto fare una cosa del genere? Tralasciamo per un momento i diritti di immagini di questi personaggi (cosa però da non sottovalutare), la grafica è approssimativa, il messaggio sembra essere stato pensato dal cugino di un grafico che passava di lì per caso, nulla ha senso, il font, le scritte, le didascalie, le professioni inventate.

Come ti viene di utilizzare Peppa Pig per presentarti in parlamento come paladino dei diritti civili? Peppa Pig, 18 anni studentessa? Thor, 25 anni Militante antimafia? Grande Puffo, Alluvionato? Ariel, bagnina stagionale?

Scusa Ingroia, ma tu che valore dai alla grafica, all’estetica, alla tua stessa immagine? ai diritti di chi lavora in un settore e si vede sputtanato il suo lavoro per una campagna elettorale davvero pessima? Scusa Ingroia ma tu pensi davvero che la gente ha gli occhi foderati di prosciutto e pensa che una cosa del genere sia “simaptica”?

Io spero vivamente che tutti, ma proprio tutti i proprietari dei diritti di immagine di questi personaggi denuncino Ingroia e il presento grafico che ha realizzato questo scempio.

Buona visione!

 

 

Paolo
CircaPaolo "Ottokin" Campana (1954 Articles)
Paolo "ottokin" Campana, founder di Bloggokin. Grafico e blogger.

Lascia un commento

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Ma che ti frega, tanto sono solo fumetti! | diegozilla | Il Blog dello scrittore atomico

Scrivi un commento

Loading Facebook Comments ...