Breaking News

Potente di fuoco: Ericailcane in Francia


Potente di fuoco è il titolo dell’esposizione di Ericailcane inaugurata ieri a Niort (Francia), L’evoluzione di Ericailcane nel suo lavoro ha visto la messa in scena di animali in situazioni uniche, animali umani sotto forma di illustrazione, di pitture murali, stampe o anche cortometraggi d’animazione. Le sue sono descritte come “immagini di una favola oscura, in cui mostra gli animali nell’oscurità della natura umana, concentrandosi su temi di alienazione, satira, esistenzialismo.”

La prima volta che ho visto un’opera di Ericailcane sono rimasta sorpresa dalla stranezza dei soggetti, questi animali enormi e antropomorfi dipinti su muro con le più diverse attitudini, che ad un primo sguardo possono apparire molto innocenti. Ricorda molto gli illustratori di favole dell’Inghilterra vittoriana, le sue immagini sognanti ci trasportano in un altro mondo, che non è comunque sempre ridicolo o leggero: spesso i personaggi sono appassionati, sessualmente orientati e a volte l’immagine è come una istantanea di una situazione sociale difficile. Allora ci si rende conto che non ci sta trasportando verso wonderland, nel paese delle meraviglie, per farci divertire o per fuggire dal mondo reale ma piuttosto per criticarlo attraverso un differente punto di vista.

Di colpo, il suo lavoro e la sua estetica, ci rimandano a Jean-Jacques Grandville, illustratore e caricaturista francese attivo nella prima metà del 1800 e che utilizzava i codici del disegno fantastico e zoomorfo.

Con questa mostra, aggiungiamo un altro tassello alla conoscenza di Ericailcane: questa esposizione, “Potente di Fuoco”, è il risultato di un ritorno all’infanzia dell’artista che tenta di riappropriarsi della sua primaria visione artistica incosciente. Partendo dai disegni di infanzia trovati dai genitori, realizzati dal piccolo Leonardo (vero nome dell’artista italiano) a 8 anni con i pennarelli e che, come racconta il padre con la lettera che accompagna i disegni, rappresentano le gite in montagna, l’osservazione e gli insegnamenti del padre naturalista, ma anche l’amicizia con il suo cane Tom e di altri cani, e conigli, rane, salamandre e tritoni. Trovandosi di fronte a questi disegni, chiude il cerchio e ridisegna i suoi animali fantastici e non, immaginati da bambino e di trasformarli in vere e proprie opere compiute e fantastiche nello stile di Ericailcane.

Mostra a cura di Winterlong Gallery presso Galerie Le Belvédère (CAC), dal 3 al 26 ottobre.

Ecco in video il libro di Ericailcane “potente di fuoco”

Nell’ambito della rassegna le 4e murs della Winterlong Gallery Ericailcane dipingerà un murale il 22 e 23 ottobre sempre a Niort.

foto della mostra by Nicoz Balboa

 

 

Lascia un commento

Scrivi un commento

Loading Facebook Comments ...