Informotion, Animated Infographics

L’infografica è sicuramente il fenomeno e la novità del momento nel campo della cratività. Se ne parla un po’ ovunque e il termine comincia anche a diventare un tantino abusato (sopratutto dai giornali generalisti), sono in molti a pensare che una delle prime infografiche possa essere quella realizzata nel 1936 da Otto Neurath che introddusse per primo i pittogrammi Isotype come linguaggio visivo, una serie di figure umane stilizzate che saranno alla base delle future icone. Si dovrà aspettare quasi 40 anni (1972) per arrivare ai pittogrammi di Otl Aicher per le Olimpiadi di Monaco, capaci di influenzare (ancora oggi) lo stile e l’idea che è alla base della moderna infografica.

Spesso intendiamo l’infografica relegata quasi esclusivamente al cartaceo e alla tipografia, ma sempre più spesso l’idea di dare informazioni attraverso semplici illustrazioni grafiche sta prendendo piede anche all’interno delle animazioni e dell’informazione televisiva, a questo proposito vogliamo segnalare l’uscita dello splendido libro edito e pubblicato da Gestalten proprio nello scorso Marzo e curato da Tim Finke, Sebastian Manger e Stefan Fichtel, Informotion, Animated Infographics, è: “il primo libro dedicato ai passi fondamentali nella creazione di infografiche animate. Il libro illustra gli aspetti basilari su come visualizzare i dati in maniera efficace, sottolinea fattori che migliorano l’abilità dell’utente di assorbire informazioni ed esplora sia gli strumenti del presente che le possibilità di creare immagini in movimento nel futuro” (Contemporary Standard).

In allegato a questa meraviglia, questa bibbia dell’infografica, si aggiunge un codice di accesso per poter visionare e studiare videoclip realizzati ad hoc, i quali uniti al prelibato materiale cartaceo completano al meglio tutti i vari esempi e studi sulla materia.
In breve un ottimo manuale pratico ed adatto tanto agli studenti quanto ai professionisti, affermati e non.

PS: per i più esigenti e curiosi qui su Cool Infographics potete trovare un’interessante intervista realizzata proprio a Sebastian Manger che racconta un po’ la nascita e l’obiettivo di questa prelibatezza.

Stefania Nebularina

Stefania Nebularina

Vicedirettore, webmaster e blogger di Bloggokin.it - Ufficio stampa e comunicazione per il Coffee Tree Studio. Appassionata di fumetti, grafica e arte, cerca la libera espressione in ogni sua forma e manifestazione. Il messaggio nel cubo dice: "don’t take all this too seriously" - MOTTO: PIMPI!!!

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento