In viaggio…(5Blogger)

Questo viaggio in terra Bretone, inizia con un buon caffè in aereporto e con la conoscenza di LRNZ e del suo passaporto (vedi foto alleggata). Il nostro “nuovo” Blogger é stato in passato un potenziale terrorista afghano e adesso, dopo essere stato dichiarato “persona non gradita” della città di Londra ed essere stato riabilitato agli occhi del mondo per aver salvato (proprio questa mattina) una badante exracomunitaria dalle grinfie dell’INPS è pronto alla partenza.

20120907-005508.jpg

Dopo un check-in non proprio esaltante, dove abbiamo rischiato di essere imbarcati per Malaga (???) eccoci sparpagliati sull’aereo Vueling (con posti assegnati) come un pezzi di domino, questo ovviamente, per maggiore sicurezza della compagnia aerea e degli altri passeggeri.

Sul volo scopro che ci sono due riviste a nostra disposizione da leggere, non solo le solite rivistine che danno sui voli low cost, la prima, simpaticamente battezzata LING, è quella ufficiale della compagnia ed è a mio modo di vedere una delle migliori riviste in circolazione, grafica curatissima, carta di pregio, illustrazioni e infografiche fuori dal comune. Davvero un ottimo prodotto, piacevole ed interessante.

La seconda rivista si chiama YOROKOBU – the walk on the slow side e malgrado il nome tradisca una evidente ispirazione nipponica, la rivista è tutta spagnola e sin dalle prime pagine dimostra di essere un prodotto fuori dal comune, è al numero 32 ed una vero e proprio magazine internazionale, impaginato da gente che sa cosa vuol dire il termine “grafica”, YOROKOBU è un concentrato di cultura, racconti ed articoli interessanti, una vera sorpresa per un viaggio low cost che dovrebbe offrirti solo salatini e biglietti della lotteria. Mi prendo il giusto tempo per riparlare di queste due ottime pubblicazioni che a sorpresa mi fanno pensare che ci sia qualcuno che nel mondo ha deciso di mettere le qualità del graphic design al servizio di prodotti di largo consumo.

Mi faccio un giro per vedere i miei “Blogger” cosa combinano e scopro che: Gud sta disegnando una tavola, carta e pennarello subito pronti… LRNZ ha tirato fuori un mezzo chilo di tecnologia Lenovo e sta disegnando/lavorando a qualcosa che sulla fiducia sarà bellissimo, RRobe invece si ostina a fissare il suo Kindle aspettando che succeda qualcosa (tra le turbolenze dell’aereo)

Ultima considerazione, mentre scrivo questo post, la simpatica hostess Laura (vedi foto allegata) passa con il carrello delle vivande e il mio occhio “colesterolico” si punta sui salamini prodotti da Campofrio, li prendo insieme ad una coca cola per ammortizzarela fame che avanza (sono le ore 13,00). Sopresona! sono fantastici! sarà la fame e l’altitudine ma giuro che appena rovo un supermercato francese ne compro una mezza quintalata!

il viaggio prosegue…

(non avendo la connessione in aereo questo post sarà pubblicato solo in tarda serata)

20120907-005701.jpg

20120907-005712.jpg

20120907-005726.jpg

20120907-005735.jpg

20120907-005745.jpg

20120907-005752.jpg

20120907-005758.jpg

20120907-005804.jpg

20120907-005814.jpg

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento