Il sistema grafico stradale americano

La rivista Icon ha lanciato una sfida ad alcuni studi grafici per la (ri)progettazione e il redesign del sistema grafico stradale americano, in poche parole la segnaletica verticale. Lo studio Manual ha accettato la sfida e ha lavorato su un progetto di segnaletica che, come è logico pensare, lavori sui colori e sul modo di leggere i segnali nel minor tempo possibile con estrema chiarezza.

Attualmente le autostrade interstatali sono rappresentate da uno scudo blu, le autostrade degli Stati Uniti (quella più grandi) dal bianco e le strade statali (per lo più) nero. Per ragioni di coerenza e la facilità di riconoscimento hanno mantenuto queste associazioni di colore, dando però a tutto lo schema un metodo più ordinato e di maggior leggibilità, eliminando il fondo verde e pensando anche ad un App che attraverso il wireless possa interagire con gli smartphone per segnalare uscite o deviazioni stradali. Tutto sommato un gran bel lavoro, attendo e preciso nelle sue analisi e nelle scelte grafiche, specie per un campo difficile e pieno di vincoli come quello della segnaletica, dove in molti casi ci si trova di fronte ad un vero e proprio campo minato di vincoli e leggi a cui fare molta attenzione (pena la sicurezza automobilistica).

 

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento