5Blogger all’Arezzo Wave

I 5Blogger tornano in azione! Dopo le esaltanti esperienze di Angouléme e Napoli, i cinque blogger si trasferiscono per questo weekend in quel di Arezzo per seguire quello che (non solo secondo noi) è il festival italiano di musica più importante d’italia: Arezzo Wave!

Il festival inizia di fatto oggi con un programma fittissimo ed intenso già dal primo giorno. Nato nel 1987 come vetrina musicale per i giovani emergenti è diventato via via sempre più importante, si ricordano concerti dei Mano Negra, dei primissimi Mau Mau o degli Afterhours, degli Almamegretta e di tutta un miriade di gruppi e cantanti italiani che hanno fatto la storia della musica italiana degli ultimi decenni, gente come, Max Gazzè, Jovanotti, CCCP, CSI, PGR, Casino Royale, The Gang, Daniele Silvestri, Elio e le Storie Tese, 99 Posse, Modena City Ramblers, Tiromancino, Linea 77, Meganoidi, Shandon, Tre allegri ragazzi morti, Punkreas, Verdena, Caparezza, Gianna Nannini, Giuliano Palma and The Bluebeaters, Africa Unite, Extrema, Bandabardò, Negrita, Cristina Donà, Negramaro, Piero Pelù, Marlene Kuntz, Morgan, One Dimensional Man, Amari, Eterea Post Bong Band, Fabri Fibra, Samuele Bersani, Carmen Consoli, Subsonica.

Quest’anno Arezzo Wave torna a casa (ad Arezzo) dopo essere diventato per qualche anno Italia Wave ed aver girovagato un po’ per la penisola portando lo stesso poderoso concetto di festival a tutto tondo.  Arezzo Wave infatti non è solo musica (che fa comunque la parte del leone) ma anche una vetrina e un modo nuovo di incontrarsi e scambiare opinioni sul cinema, fumetto, danza, fotografia ecc.

https://i1.wp.com/www.apuliamagazine.it/wp-content/uploads/2012/07/pubblico-0233-arezzo-wave-109282_650x0.jpg?resize=700%2C465

Il programma è davvero fittissimoo e moto molto intenso (scarica il pieghevole con tutto il programma del festival!):

12 Luglio

13 Luglio

14 Luglio

15 Luglio

Arezzo Wave di  quest’anno si apre con uno slogan quanto mai azzeccato: Accordi contro la crisi! Infatti la precisa volontà di tenere bassi i prezzi sia dei concerti che del campeggio (10 euro), l’ingresso giornaliero del palco principale (main Stage) è di soli 12 euro con la possibilità di abbonarsi ad un costo base di soli 30 euro (gratuito per tutti i ragazzi under 14) per tutta la durata del festival.

Noi 5Blogger (il sottoscritto) Roberto, Daniele Gud, Andrea e Mauro, proveremo a seguire Arezzo Wave e la sua città dall’interno (sabato e domenica prossimi), provando a raccontare il festival dal nostro punto di vista attraverso i nostri blog, twitter, facebook e instagram (ho scordato qualcosa?) giocandoci e facendoci travolgere dall’euforia contagiosa di una una realtà che sta im piedi da ben 25 anni e che quest’anno (tra i tanti) ha scelto anche noi per parlarne! Stay tuned…
Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento