Marvel (R)Evolution

L’eterna lotta tra il bene (la carta) e il male (il digitale) fa segnare un altro passo avanti. La Marvel, la casa delle idee, per voce di Axel Alonso (Editor in Chief, Marvel Comics) ha lanciato questa settimana un gran bel sasso nell’enorme lago dell’editoria digitale. Dal prossimo giugno infatti, ogni fumetto seriale (quello da quasi 4 dollari per capirci) includerà un codice che darà la possibilità di scaricara una copia digitale, un idea non certo nuovissima, che già in passato ha alimentato segmenti di altri settori (dai video, ai magazine, passando per qualche libro “evoluto“), ma che ora sembra aver preso la tortuosa strada del fumetto mainstream americano. E’ stata poi lanciata anche un App (iOs e Android) per l’utilizzo della realtà aumentata all’interno dei comics, questa App darà la possibilità (una volta inquadrato il fumetto con il proprio device) di vedere alcuni contenuti speciali, dai commenti degli autori, ad alcuni trailers o alle fasi di lavorazione del fumetto stesso. Il primo comics della serie AR (Augmented Reality) usirà il prossima 4 Aprile e sarà il primo atteso numero di AVENGERS vs X-MEN aa

Tutto sommato un bel passo in avanti se si considerano le lenti e stantie istanze commericali di un mondo fumettistico (quello cartaceo) che ha più paura del digitale di quanto non dia a vedere. Mentre da noi ancora non si sa bene dove guardare e tutti si guardano spauriti sperando che questa (R)ivoluzione non li costringa a passi che non vogliono proprio compiere, la Marvel sembra ancora una volta muoversi con forza in una direzione, solo il tempo (crediamo) potrà dire se è quella giusta, di sicuro c’è che non si può proprio più aspettare.

The Marvel ReEvolution is Here
Marvel AR
Avengers Vs. X-Men Infinite
Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento