Dana Tanamachi

In un mondo, quello del design, dominato dalla tecnologia, dove il lavoro manuale (specie se grafico) sta diventando sempre più raro, Dana Tanamachi, giovane designer newyorkese, si distingue per la sua innata abilità. Le sue scritte su lavagna la stanno facendo emergere in fretta, un lettering particolarmente retrò, interamente realizzato a mano per alberghi, servizi fotografici, packaging, pubblicità e tutto quello a cui è assimilabile il suo stile particolare. Non servono altre parole per descrivere quella che sta rapidamente diiventando una verà e propria “specialità” nel campo del design di arredo. Qui sotto una bella galleria e alcuni video che ci dimostrano (se ce ne fosse bisogno) le sue capacità. Buona visione.

 

Dana Tanamachi

via @ThomazMagnum

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento