Comic Book Cover

Continua la nostra esplorazione nel mondo dell’editoria, delle copertine e del loro design. Dopo aver parlato di quelle dei libri e di un importante rebrand fumettistico, vediamo oggi quali sono i comic book e gli autori più richiesti ed apprezzati negli Stati Uniti per cura e attenzione al design. Per farlo ci viene incontro l’ottimo articolo pubblicato poco tempo fa dai ragazzi di Core77 che hanno analizzato alcuni degli autori che (secondo loro) al momento, sono tra i più influenti ed interessanti del panorama americano. Il dibattito è sempre aperto.

1. Brian Wood

Nelle sue copertine trovi di tutto, dall’utilizzo estremo delle font, ai graffiti, allo stencil. Poco spazio al charachter dei personaggi e molta creatività grafica.

rsz_wood_dmz_3.jpg

 

rsz_wood_dmz.jpg

2. Dave Johnson

Autore prolifico, anche lui ha fatto dell’utilizzo delle font e della grafica una sua arma di battaglia creativa, sopratutto con 100 Bulletts ha spinto le cover oltre ogni limite grafico

rsz_johnson_bullet.jpg

rsz_johnson_punish.jpg

3. Rian Hughes

Hughes è sopratutto un creatore di loghi, ne ha disegnati e riprogettati tantissimi, grafico moderno, spesso geniale in alcune trovate creative, in molti casi è riuscito a cambiare la percezione stessa della testata, conferendogli nuova linfa.

hughes chall.jpg

rsz_hughes_wild_2.jpg

4. Alex Maleev

Maleev è conosciuto sopratutto per il suo contributo alla crescita di Daredevil realizzandone sia le copertine che l’interno. Le sue copertine per il “Decalogo” sono tra le più belle e graficamente interessanti mai realizzate per i comic book.

maleev dd.jpg

maleev dd2.jpg

5. Carlos Segura

Anche se Segura ha realizzato le sole copertine di The Filth di Grant Morrison, il suo lavoro è un ottimo esempio di utilizzo grafico di tutte

rsz_segura_filth_3.jpg

rsz_segura_filth_4.jpg

 

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento