Breaking News

Regular Brands

Cosa succederebbe ai principali brand e loghi internazionali se invece di usare una font creata appositamente per loro, usassero una qualsiasi font regolare? Di quelle che si trovano di sistema nel proprio computer? Probabilmente non succederebbe nulla di drastico a livello commerciale, ma sicuramente avremmo una diversa idea ed impressione di quella azienda. Qui sotto trovate alcuni esempi di logotipi realizzati con comunissime font di sistema dai ragazzi di Pixelonomics, un eperimento simpatico che ci fa capire quanto siamo legati ad alcune icone/logo e quanto alcune font sono davvero difficilmente utilizzabili in altri contesti.

ibm1 What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

IBM ricreato usando Rockwell Bold

 

puma What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Puma ricreato usando Helvetica Neue Condensed Black

coca cola What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Coca Cola ricreato usando Mistral

blackberry What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Blackberry ricreato usando Arial Bold Italic

 

swatch What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Swatch ricreato usando Helvetica Neue

 

audi What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

 

Audi ricreato usando Arial Black

discovery What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Discovery ricreato usando Century Gothic Bold

unilever What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Unilever recreated using Honey Script

facebook What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Facebook ricreato usando Verdana Bold

fedex What if famous brands had regular fonts? RegulaBrands

Fedex ricreato usando Century Gothic Bold

 

Paolo
Informazioni su Paolo "Ottokin" Campana (2099 Articoli)
Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Scrivi un commento