MyMovies Say Yes

Durante lo scorso 68° festival del cinema di Venezia, sono stati assegnati numerosi premi “collaterali”, premi “nuovi” che a volte non fanno rumore sulla stampa generalista e un po’ distratta, premi che invece per chi li riceve sono un segno dell’importanza data al loro lavoro…

Uno dei “nuovi” premi più interessanti è senza ombra di dubbio il premio MYmovies SAY YES, un premio nato dalla ferma volontà di promuovere il giovane cinema indipendente. Un premio voluto da MYmovies.it, in collaborazione con lo sponsor Nastro Azzurro (da qui il nome del premio), Giancarlo Zappoli, direttore responsabile di MYmovies.it, ha consegnato sulla Terrazza Nastro Azzurro Club il premio a Missione di Pace di Francesco Lagi. “Con questo film Francesco Lagi affronta una tematica complessa, come è quella delle missioni di pace a cui il nostro Paese aderisce, con la leggerezza della commedia, un genere a cui il cinema italiano ha spesso affidato riflessioni non superficiali. Cosa accomuna dei militari pasticcioni e a vario titolo frustrati con un militante pacifista molto confuso? Li unisce quel senso di umanità che la nostra società sembra voler occultare dietro facili e reciproci  pregiudizi che impediscono di conoscere  l’altro. “Missione di pace” ce lo ricorda con l’arma pacifica del sorriso.”

Il film vede la partecipazione di Silvio Orlando, Filippo Timi, a Francesco Brandi e a Bugo, autore della colonna sonora e anche attore e racconta la storia del capitano Vinciguerra, veterano di missioni di pace, che si vede assegnare l’incarico di catturare un criminale di guerra in una No Man’s Land dell’area balcanica. È la sua occasione per veder finalmente riconosciuti in modo ufficiale i suoi meriti. I quali sono stati sempre sottovalutati a causa delle azioni che il figlio Giacomo (acceso pacifista) continua a mettere in atto ai suoi danni. I due finiranno con il trovarsi fianco a fianco proprio nella difficile missione. Insieme a loro sarà in azione un manipolo di soldati preparati ma poco militareschi.

Il premio MYmovies SAY YES garantirà alla bella pellicola di Francesco Lagi la visibilità di un’anteprima web sulla piattaforma MYmoviesLive! e una comunicazione tabellare sul sito del valore di 25.000 euro nel periodo di promozione del film. Il premio dimostra ancora una volta che c’è bisogno (anche del dorato mondo del cinema) di iniziative parallele ed importanti come queste e non di soli Leoni e Palme d’Oro.

La nuova campagna NASTRO SAY YES, lanciata a luglio di quest’anno, punta ancora a portare lo stile italiano nel mondo della birra: con un’anima, un carattere, celebrando il lato deciso, dinamico e  solare di Nastro Azzurro. Per questo rimane attuale e forte il legame tra La Mostra del Cinema di Venezia e Nastro Azzurro, perché sono entrambe espressione dello stile e dell’eleganza italiani nel mondo, e riconosciute come icone del glamour italiano a livello internazionale.

articolo sponsorizzato

Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento