Sky fa miracoli

Sta facendo decisamente parlare molto di se la nuova campagna pubblicitaria di Sky, sia nel bene che nel male, forse il tema “i miracoli dello sport“…

forse semplicemente perchè è una campagna pubblicitaria fatta davvero bene! L’idea, forte e vincente, utilizza dei testimonial importanti e conosciutissimi da tutti gli sportivi (Eto’o, Pirlo, Ambrosini, Mauri, Castrogiovanni, Gallinari, Gérard Piqué del Barcellona, Federica Pellegrini e la statua di Totti), che sulle note della miracle edition della famosa “Gloria” di Umberto Tozzi: Eto’o realizzerà il miracolo della pausa in diretta, Ambrosini e Mauri compiranno una vera e propria pesca miracolosa, Pirlo sarà impegnato nella parabola del campanile, Federica Pellegrini si troverà alle prese con una spettacolare “chiusura” delle acque in una piscina, Piqué con in mano una gloriosa coppa farà palleggiare una vecchietta, Castrogiovanni da buon rugbista si farà largo tra la folla per far vedere anche a chi non vede e, infine, Gallinari si prodigherà a riempire generosamente le ceste dei fedeli del basket.

La campagna ideata da 1861united e coordinata dal responsabile Brand&Communication Sky Alvaro Krupkin, è nata dalla creatività e dalla direzione creativa di Giorgio Cignoni e Federico Ghiso con la direzione creativa esecutiva di Pino Rozzi e Roberto Battaglia, lo spot è stato prodotto da Akita e diretto da John O’Hagan.

Siamo di fronte ad un iconografia diversa dal solito, che strappa in molti casi un sorriso, un iconografia che ha suscitato però un netto rifiuto da parte del cardinale Ersilio Tonini che non ha perso tempo per dare il suo gratuito parere: “E’ una gravissima mancanza di rispetto: associare la religione al concetto di vendita e acquisto insito in una pubblicità è contro la dignità. E se perdiamo questo rispetto, come facciamo a insegnare i giusti valori ai più giovani?“, ma il cardinal Tonini non è certo solo nel commentare questo spot televisivo, da Giletti a Lorena Bianchetti, dal direttore dell’Avvenire a Tv Sorrisi e Canzoni tutti si sono sentiti in dovere di lanciare il loro piccolo o grande anatema sui miracoli sportivi.

Probabilmente il vero problema della campagna è che mostra apertamente quelli che sono i veri miracoli di Sky, dal nuovissimo canale 3D, alla quasi totalità di alta definizione sia per lo sport che per il cinema e questo probabilmente da fastidio ai vari concorrenti (e loro paladini) televisivi.

Qui sotto trovate alcune foto e i link agli spot della campagna.

Sky miracoli sogg C 1
Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento