L’arte delle etichette dall’albergo

Uno degli utilizzi più interessanti della grafica moderna è senza dubbio quello delle etichette di albergo, proprio quelle etichette che nell’immaginario collettivo del secolo scorso, sono attaccate (incollate) sulle valigie di cartone e spago dei nostri nonni. La storia di queste etichette si sviluppa intorno al 1800 quando (sembra) fu incollata la primissima etichetta al Hotel Savoy di SanRemo, da allora diventò una vera e propria tradizione, spettava infatti al deposito bagagli dell’albergo, incollare e rendere l’ultimo cortese saluto alla valigia del cliente ospite. Oggi quelle etichette sono parte di un enorme patrimonio storico culturale, ma sopratutto ci mostrano l’evoluzione della grafica ad opera sia di sconosciuti e ottimi designer, che di veri e propri geni artistici come Mario Borgoni, J.Paschal, F. Romoli e Fortunato Depero ,una grafica fatta di scelte accurate, di illustrazioni e caratteri studiati appositamente er quell’utilizzo, una grafica che ha contribuito in buona parte a creare quel modernismo culturale a cui oggi molti grafici fanno riferimento.
Su questa galleria di Flickr potete trovare centinaia di etichette, meticolosamente raccolte, mentre su Etsy potete acquistarne alcune a prezzi accessibili.
Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento