Corporate Diversity: Graphic Design by Geigy


Corporate Diversity- Swiss Graphic Design and Advertising by Geigy 1940-1970
.
Pubblicato da Lars Muller in occasione della mostra che si è tenuta al Museum fur Gestaltung di Zurigo è senza ombra di dubbio uno dei libri/catalogo più interessanti che si possono trovare in circolazione sull’incredibile lavoro svolto dallo studio JR Geigy AG.

Il libro raccoglie i lavori dello studio di design interno all’industria farmaceutica Geigy (società di Basilea nata nel 1758 e oggi Novartis), lavori che ancora oggi a distanza di anni risultano moderni e attualissimi, segno evidente non solo dell’elevata qualità progettuale, ma anche di un attenzione i particolari, per la grafica e per il design che purtroppo non è (quasi) più riscontrabile nella grafica moderna.

Negli anni tra il 1950 e il 1960 sono passati per la Geigy i migliori progettisti e designer del tempo, sotto la guida di Max Schmid, lo studio aveva tra i suoi impiegati Roland Aeschlimann, Karl Gerstner, Jörg Hamburger, Steff Geissbuhler, Andreas His, Toshihiro Katayama, Nelly Rudin e designer freelance come Michael Engelmann, Gottfried Honegger, Armin Hofmann, Herbert Leupin, Warja Lavater, Numa Rick e Niklaus Stoecklin. Dal 1960, l’ufficio di Basilea, sotto la guida di Giorgio Giusti e Fred Troller si è espanse e si sviluppò anche nelle società controllate degli Stati Uniti e dell’Inghilterra, ponendo maggiormente l’accento sulla pubblicità.

Di seguito una ricca galleria di immagini del lavoro della Geigy e del libro.
















Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento