Web Propaganda

Cosa succederebbe se usassimo i vecchi manifesti americani di guerra per propagandare il web e le sue applicazioni? Brian Lane Winfield Moore non solo si è posto la domanda, ma ha anche realizzato una serie di otto manifesti che rilanciano e pubblicizzano alcune tra le più utilizzate applicazioni del web, da Twitter a Google Earth, da Wikipedia a Torrent (senza dimenticare i blog).
Il risultato è davvero sorprendente e malgrado il soggetto pubblicizzato sia estremamente diverso dall’originale, l’impatto rimane sempre quello della propaganda di guerra, segno tangibile del forte impatto grafico emotivo che quelle immagini ancora suscitano in noi. Nella galleria (ovviamente posta su Flickr) trovate oltre agli otto manifesti nuovi manifesti, anche gli originali dai quali è stato preso lo spunto.



Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento