Bastard Store

Dopo mesi di lavoro, ha aperto a Milano il nuovissimo Bastard Store, vera e propria casa e punto vendita per l’etichetta della Comvert, il progetto è stato curato da Lorenzo Bini e Francesca Murialdo dello Studiometrico e parte dall’idea di trasformare lo storico Cinema Istria di Via Slataper 19 (a Milano naturalmente), progettato negli anni ’40 dall’Ing. Mario Cavallé (qui le foto delo spazio originale) in uno spazio multifunzionale.
L’edificio copre una superficie totale di 1.400 mq con un volume di 6.600 metri cubi, pensate che solo la galleria occupa 350 mq. uno spazio spropositato se si pensa ad un negozio, ma qui non stiamo parlando di un semplice “negozio” qui parliamo di un concept store con al centro il Bastard Bowl, un vero e proprio catino per skater, una cosa impressionante solo a pensarci. Per chi volesse vedere tutte le fasi della complessa realizzazione le potete trovare sul blog della Bastard e sul sito dell’Atelier LC che si è occupato del design (ad esclusione della superficie di scorrimento studiata da Comvert), della progettazione esecutiva e della direzione lavori della Bastard Bowl.
Complimenti.


Paolo

Paolo "Ottokin" Campana

Paolo "Ottokin" Campana. Founder di Bloggokin. A volte grafico. A volte blogger. Giro, vedo gente, mangio cose.

Lascia un commento

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento